Martedì, 28 Settembre 2021
Economia Giappone

Coca Cola, la svolta: arriva quella alcolica

Il gigante americano alla sua prima esperienza nel settore

Siete pronti? Coca Cola si prepara a lanciare una bevanda alcolica - per il momento soltanto in Giappone -, la prima nei 125 anni di storia del gigante americano. In una nota postata online sul sito del gruppo, Jorge Garduño, presidente di Coca Cola Giappone, annuncia la sperimentazione di una bevanda alcolica in lattina. 

Questa sarà prodotta secondo il modello delle giapponesi Chu-Hi: un cocktail, venduto in lattina, fatto a partire da un liquore locale chiamato Shochu e da gazzosa aromatizzata al limone. Esistono differenti aromi (prugna, fragola, kiwi…) e il shochu può essere sostituito dalla vodka. La maggior parte dei distillatori locali – Asahi, Kirin, Takara, Suntory – vendono queste bevande con un tasso alcolico compreso fra i 3 e i 9 gradi e particolarmente popolari fra i giovani e la clientela femminile.

Prova la Coca Cola per la prima volta: la reazione della bimba è tutta da ridere 

“Non abbiamo esperienza con le bevande alcoliche ma questo è un esempio di come esploriamo delle opportunità al di fuori dei nostri settori chiave”, spiega Jorge Garduño.

Un nuovo capitolo sta per aprirsi per Coca Cola, dunque. La bevanda sarà lanciata in Giappone, e non a caso: i giapponesi sono grandi consumatori di bevande contenenti un piccolo quantitativo di alcol. Se il test avrà successo, è possibile che la Coca Cola alcolica varchi i confini del Giappone.

Nutella a prezzo stracciato, scene surreali nei supermercati: interviene il governo 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coca Cola, la svolta: arriva quella alcolica

Today è in caricamento