Sabato, 17 Aprile 2021

Concorso Inps, ecco il bando per l'assunzione di quasi mille persone

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del concorso Inps per 967 funzionari. Chi può partecipare e quando inviare la domanda: tutte le informazioni utili

Il concorso Inps per quasi mille posti è stato indetto ufficialmente. E' stato infatti pubblicato sulla Gazzetta l'annuncio del bando di concorso per 967 consultenti di protezione sociale, destinati a essere inseriti come funzionari. A comunicarlo è lo stesso Istituto di previdenza, specificando che la domanda online deve essere inviata entro e non oltre le 16 del 28 maggio. 

Concorso Inps, chi può fare la domanda

Il concorso è aperto ai laureati magistrali /specialistica e a quelli in possesso di un diploma di laurea secondo il "vecchio ordinamento". I candidati devono inoltre possedere cittadinanza italiana o europea; l’idoneità fisica all’impiego; il godimento dei diritti civili e politici; la posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva; l’assenza di destituzione, licenziamento, interdizione, dispensa o di decadenza dall’impiego presso una pubblica amministrazione.

Queste le discipline di laurea previste: 

  • finanza(LM-16 o 19/S),
  • ingegneria gestionale (LM-31 o 34/S)
  • relazioni internazionali(LM-52 o 60/S)
  • scienze dell’economia (LM-56 o 64/S)
  • scienze della politica(LM-62 o 70/S)
  • scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63 o 71/S)
  • Scienze economiche per l’ambiente e la cultura (LM-76 o 83/S)
  • scienze economico-aziendali(LM-77 o 84/S)
  • scienze per la cooperazione allo sviluppo (LM-81 o88/S)
  • scienze statistiche (LM-82)
  • metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/S)
  • statistica demografica e sociale (90/S)
  • statistica economica finanziaria ed attuariale (91/S)
  • statistica per la ricerca sperimentale (92/S)
  • scienze statistiche attuariali e finanziarie (LM-83)
  • servizio sociale e politiche sociali (LM-87)
  • programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali(57/S)
  • sociologia e ricerca sociale (LM-88)
  • sociologia (89/S)
  • metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali (49/S)
  • studi europei (LM-90 o 99/S)
  • giurisprudenza (LMG-01 o 22/S)
  • teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S)

Inps, maxi-concorso: in 22mila a Roma nonostante la neve 

Concorso Inps, come funziona la selezione

Il concorso, spiega l'Inps, prevede due prove scritte e una orale. Se dovessero pervenire più di 10mila domande di partecipazione, è prevista in quel caso una preselezione dei candidati, con quesiti a risposta multipla di carattere psicoattitudinale, logica, lingua inglese, competenze informatiche, cultura generale. 

Come fare la domanda per il concorso Inps

La domande di partecipazione al concorso possono essere inviate attraverso il sito dell'Inps, con l'applicazione ConcorsInps, utilizzanod le proprie credenziali di accesso (ossia Pin, Spid e Cns) entreo le 16 del 28 maggio. In caso di nececessità di effettuare variazioni, è possibile inviare una seconda domanda che annulla e sostituisce quella già inviata in precedenza. 

L'Inps assume 1.000 laureati: primo concorso dopo 10 anni 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso Inps, ecco il bando per l'assunzione di quasi mille persone

Today è in caricamento