Concorso navigator per il reddito di cittadinanza, si parte: uno su 18 sarà assunto

I navigator aiuteranno i Centri per l’impiego a trovare lavoro a chi ha il reddito di cittadinanza. Si parte oggi alla Fiera di Roma: ci sono 53.907 candidati per 2.980 posti. I vincitori avranno un contratto di collaborazione a termine per un compenso lordo annuo di circa 27mila euro

I candidati per il maxi-concorso per diventare navigator o 'tutor' del reddito di cittadinanza arrivamo alla Fiera di Roma. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Parte oggi il concorso per diventare navigator, con i test per le selezioni. Da oggi fino a giovedì 20 giugno, alla Fiera di Roma (periferia sud ovest della Capitale) si terranno le prove per i tutor del reddito di cittadinanza: in palio ci sono 2.980 posti e un contratto fino al 30 aprile 2021. Dopo una selezione per titoli sono rimasti in 53.907, quindi solo uno su 18 sarà assunto per un compenso lordo annuo pari a 27.338,76 euro, oltre a 300 euro lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese di viaggio, vitto e alloggio. Una volta assunti, i navigator saranno inquadrati dall'Anpal - l'Agenzia del ministero del Lavoro per le politiche attive guidata da Domenico Parisi - e aiuteranno i Centri per l’impiego a trovare lavoro a chi ha il reddito di cittadinanza. "Il navigator - specifica Anpal- sarà la figura centrale dell’assistenza tecnica fornita ai Centri per l’Impiego per l’introduzione del reddito di cittadinanza".

Navigator, ecco gli elenchi dei vincitori (e gli idonei) del concorso Anpal

In cosa consiste la prova del concorso per diventare navigator? I candidati dovranno rispondere a 100 domande a risposta multipla, in cento minuti. Non solo cultura generale e quesiti psicoattitudinali, ma anche domande di logica e informatica, economia aziendale, politica e mercato del lavoro, e soprattutto sul reddito di cittadinanza. Per ogni candidato un questionario diverso: supera la prova chi ottiene il punteggio minimo di 60/100. Le convocazioni partono dalla lettera C. Il contratto da navigator, come detto, è di collaborazione a termine, fino ad aprile 2021.

Concorso navigator: come arrivare alla Fiera di Roma

Il primo ostacolo da superare, però, sarà quello di raggiungere la Fiera di Roma in tempo, alle 9 del mattino, e poi alle 14,30 per il secondo turno: si trova in via Portuense 1645-1647. Chi non rispetta l’orario non potrà svolgere la prova di selezione. Sul sito dell’Anpal ci sono tutte le indicazioni: si consiglia l’ingresso Nord. Poi bisogna andare al padiglione 9 dove si mostra la copia firmata della domanda di partecipazione con il codice di identificazione. Solo dopo un ulteriore passaggio di identificazione si arriva ai padiglioni dal 3 all’8, nei quali si svolge la prova.

Reddito di cittadinanza, ecco perché rischia di trasformarsi in un flop

navigator reddito di cittadinanza ansa 3-2

Ogni candidato dovrà presentarsi all’orario indicato - non saranno ammessi ritardi - con un documento d’identità, preferibilmente lo stesso che è utilizzato per la candidatura e con la copia firmata della domanda di partecipazione insieme al codice identificativo. Durante lo svolgimento del test ai candidati sarà vietato parlare tra loro o avere comunicazioni anche per via scritta; vietato l’utilizzo di appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni o di telefoni cellulari, lettori mp3, palmari, tablet, computer portatili o di qualsivoglia strumento elettronico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Donna, proveniente dalle regioni del Sud Italia, con in tasca una laurea in Giurisprudenza: è l'identikit del candidato medio ammesso a svolgere il test per la selezione dei 2.980 navigator. Dall'analisi dei dati disponibili, infatti, emerge che il 73% degli ammessi è di genere femminile, proveniente per la gran parte da regioni meridionali, il 31% in possesso di una laurea in giurisprudenza, circa la metà con età tra i 30 e i 40 anni. Anpal ha pubblicato l’elenco degli ammessi alla prova selettiva. A questo link trovate la lista, suddivisa per regione e all’interno anche per provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il caldo, quello vero: allerta in 10 città ma il weekend subirà un'irruzione atlantica

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento