Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Contratti, accordo tra sindacati e Confindustria per il nuovo modello

L'intesa è arrivata nella notte, con la notizia che è stata ufficializzata da una nota di Cgil, Cisl, Uil: “L’accordo sarà firmato al termine di questa verifica nel pomeriggio del 9 marzo”

La foto postata su Twitter da Annamaria Furlan

Fumata bianca sui contratti tra sindacati e Confindustria. Nella notte si è concluso in maniera positiva il confronto tra la  Confederazione generale dell'industria italiana e i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil in merito ai contenuti e agli indirizzi delle relazioni industriali e della contrattazione collettiva. 

A dare l'annuncio sono gli stessi sindacati, che in una nota ufficiale scrivono: “Il documento conclusivo rilancia il valore delle relazioni industriali”. Il testo, proseguono, “è stato condiviso dai tre Segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e dal Presidente di Confindustria e sarà sottoposto, nei prossimi giorni, alla valutazione degli organismi delle tre Organizzazioni sindacali. L’accordo sarà firmato al termine di questa verifica nel pomeriggio del 9 marzo”. 

“E’ un vero piano di sviluppo per il sistema-Paese. Un nuovo modello di relazioni industriali partecipative e stabili per alzare la produttività, con più salari, più formazione,più competenze per i lavoratori. Le parti sociali indicano al paese una strada condivisa e responsabile per favorire la crescita”. Lo scrive su twitter la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan.

Confindustria: "Grande passo avanti!"

Confindustria esprime soddisfazione per “l’importante passo in avanti compiuto con Cgil, Cisl, Uil sulla strada che porta a più moderne relazioni industriali”. La chiusura del confronto “rappresenta – ha spiegato l’Associazione – una tappa del cammino verso un sistema di relazioni industriali più efficace e partecipativo volto a garantire, attraverso un nuovo modello contrattuale, un miglioramento della competitività delle imprese con un incremento della produttività accompagnata da una crescita dei salari. L’appuntamento al 9 marzo dopo la valutazione degli organismi interni dei sindacati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contratti, accordo tra sindacati e Confindustria per il nuovo modello

Today è in caricamento