Sabato, 15 Maggio 2021

Conti correnti, partono i controlli: chi "rischia" nel 2020

Da questo mese possono scattare i controlli su chi chiede l’Isee per ottenere prestazioni sociali, come ad esempio il reddito di cittadinanza: è l'Inps stesso a comunicare tutti i dettagli e che cosa cambia

Foto repertorio

Più controlli sui conti correnti. Da questo mese infatti possono scattare i controlli su chi, dal mese di gennaio 2020, chiede l’Isee (l'indicatore della situazione economica) per ottenere prestazioni sociali, come ad esempio il reddito di cittadinanza, l’accesso gratuito alle mense o il bonus bebè, È l'Inps stesso a comunicare tutti i dettagli e che cosa cambia. Si potrà usare la dichiarazione sostitutiva precompilata ma si potranno subire controlli non solo sul numero dei conti correnti ma anche sul saldo.

Inps, da gennaio controlli sui conti correnti

Non è una novità di poco conto: i controlli, potendo guardare non solo il numero dei conti correnti ma anche il saldo degli stessi, saranno senz'altro più utili ed efficaci nell'individuare eventuali criticità. L'Istituto Nazionale di Previdenza Sociale specifica che "sui dati autodichiarati relativi al patrimonio mobiliare viene effettuato un controllo automatico, sulla base dei dati contenuti nell'Archivio dei rapporti gestito dall'Agenzia delle Entrate". Tutto ciò per "riscontrare se vi sia corrispondenza tra quanto indicato nella DSU e quanto risulta nell’Archivio stesso".

Reddito di cittadinanza e prestazioni sociali: più controlli nel 2020

"Si comunica che, a decorrere dal primo gennaio 2020 - si legge nella comunicazione dell'Inps - il controllo del patrimonio mobiliare sia per la DSU non precompilata che per quella precompilata (in caso di modifiche dei dati del patrimonio mobiliare precompilati) riguarderà le informazioni relative al saldo e alla giacenza dei rapporti posseduti".

Conti correnti, se c'è il "movimento sospetto" chiunque rischia di finire nel mirino del Fisco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conti correnti, partono i controlli: chi "rischia" nel 2020

Today è in caricamento