rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Economia

Più garanzie e meno costi per l’impiego delle carte di credito e di debito

In caso di furto o frodi tramite carta, il titolare dovrà pagare 50 euro anziché 150

Costi ridotti per l’utilizzo delle carte di credito e di debito, in seguito all’entrata in vigore della nuova direttiva sui servizi di pagamenti (PSD2) il 13 gennaio. Un risparmio complessivo di 550 milioni di euro all'anno secondo le stime del vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, perché la nuova direttiva europea taglia i costi extra delle transazioni con carte di credito o di debito, sia online che nei negozi.

Le nuove norme aprono infatti il mercato europeo dei pagamenti a tutte le società che offrono tali servizi, e che avranno accesso alle informazioni sui conti correnti; introducono inoltre requisiti di sicurezza più stringenti per i pagamenti elettronici e per la protezione dei dati finanziari dei consumatori. Sarà più chiaro anche quanto si paga se si paga con valuta diversa dall’euro perché ci sarà più trasparenza rispetto al tasso di cambio applicato dall’istituto che ha emesso la carta di credito o di debito.

Addio costi extra per i pagamenti con carta di credito e bancomat: cosa cambia

In caso di furto o frodi tramite carta, il titolare dovrà pagare 50 euro anziché 150 per le operazioni che non riconosceva come disposte da lui sebbene effettuate utilizzando una carta di credito o di debito (o un bancomat) intestati a lui e appoggiati al suo conto corrente. Viene inoltre introdotto un diritto al rimborso "incondizionato" per i pagamenti diretti in euro. Sempre nell’ottica di una maggior sicurezza per chi utilizza carte di credito o di debito anche chi ottiene il pagamento attraverso una carta dovrà rispettare standard molto rigidi di protezione dei dati finanziari e dovrà altresì dotarsi di una sicurezza ulteriore per assicurare le transazioni (come sono, ad esempio, le procedure di 'strong authentication').

Dal blog "Asso di denari" di Carlo Sala

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più garanzie e meno costi per l’impiego delle carte di credito e di debito

Today è in caricamento