Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

Dall’1 luglio 2018 proibiti i pagamenti in contanti dei salari dei dipendenti

Chi pagherà i dipendenti in contanti verrà multato e la sanzione amministrativa andrà da 1.000 a 5.000 euro

La legge di bilancio per il 2018, approvata alla fine dell’anno scorso, mette al bando il pagamento degli stipendi in contanti. «I datori di lavoro o committenti non possono corrispondere la retribuzione per mezzo di denaro contante direttamente al lavoratore, qualunque sia la tipologia del rapporto di lavoro instaurato», stabilisce il comma 911 dell'articolo 1 della  legge 205/2017 pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 29 dicembre e in vigore da gennaio.

Divieto di pagare i dipendenti in contanti: cosa cambia

Il divieto di pagare cash i lavoratori scatterà dall’1 luglio, secondo quanto stabilisce il comma 910 dello stesso articolo di legge. Da quella data le retribuzioni dovranno essere corrisposte tramite bonifico, con strumenti di pagamento elettronico o con pagamenti in contanti presso sportello bancario (o postale) o attraverso l'emissione di un assegno consegnato direttamente al lavoratore.

Le multe previste

Chi pagherà i dipendenti in contanti verrà multato e la sanzione amministrativa andrà da 1.000 a 5.000 euro, secondo quanto stabilisce il comma 913. Il divieto di pagare cash vale per lavoro subordinato, co.co.co e cooperative ma non si applica ai rapporti di lavoro instaurati con la pubblica amministrazione e alle badanti e colf che lavorano almeno 4 ore giornaliere presso lo stesso datore di lavoro (rientranti nell'ambito di applicazione dei contratti collettivi nazionali per gli addetti a servizi familiari e domestici); il divieto mira a colpire le 'false buste paga' attraverso cui alcune aziende danno stipendi inferiori a quelli previsti dai contratti collettivi e, sotto minaccia di licenziamento, pretendono la firma del lavoratore.

Dal blog "Asso di denari" di Carlo Sala

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall’1 luglio 2018 proibiti i pagamenti in contanti dei salari dei dipendenti

Today è in caricamento