rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
la forza della valuta usa

Perché il dollaro è sempre più forte

Il modo principale per valutare la forza del dollaro è indicizzarlo rispetto a un paniere di valute straniere

Il valore del dollaro USA è sempre più forte. Non soprende che la valuta statunitense faccia perdere di valore le monete di tutto il mondo, sconvolgendo le prospettive di crescita per l'economia globale.

Essendo la valuta più importante del mondo, il dollaro spesso sale in tempi di turbolenza. Gli investitori considerano questa ascesa come un indicatore della salute economica globale: secondo gli analisti, la valuta statunitense si è rafforzata negli ultimi mesi con l'aumento dell'inflazione, i tassi di interesse sono aumentati e le prospettive di crescita in peggioramento.

Questo perché il dollaro rappresenta circa il 90 percento di tutte le transazioni in valuta estera, contribuendo, a loro volta, alle attività economiche svolte ogni giorno in tutto il mondo - per un totale di 6 trilioni di dollari - svolte dai turisti e dalle aziende che fanno importanti investimenti internazionali, precisa il New York Times.

Il modo principale per valutare la forza del dollaro è indicizzarlo rispetto a un paniere di valute dei principali partner commerciali come il Giappone e l'Eurozona. In base a tale misura, il valore dollaro è al massimo da 20 anni, dopo aver guadagnato oltre il 10 per cento quest'anno. Come ricorda la testata statunitense, la scorsa settimana, lo yen è sceso al minimo di 24 anni rispetto al dollaro, mentre l'euro ha raggiunto un livello di parità con il dollaro per la prima volta dal 2002. Ma ciò accade anche con altre valute straniere: il peso colombiano, la rupia indiana, lo zloty polacco o il rand sudafricano hanno perso valore rispetto al dollaro. Un dato che si è registrato principalmente negli ultimi sei mesi circa. 

New York Times dollaro-2

Ma se un dollaro più forte può essere una benedizione per le persone e le aziende statunitensi, al contempo può rappresentare una fonte di destabilizzazione per i mercati globali. Basti pensare ai paesi in cui il debito in dollari rappresenta una parte importante del loro Pil. Per i paesi con valute in rapido deprezzamento come Argentina, Turchia e Sri Lanka diventa particolarmente difficile pagare gli interessi ai creditori in dollari, dal momento che anche i tassi di interesse su qualsiasi nuovo debito aumenteranno. 

Il dollaro, tuttavia, non ha superato tutte le valute straniere. Il rublo russo è una delle valute più performanti rispetto al dollaro. E le motivazioni sono riconducibili alla guerra in Ucraina. Gli alti prezzi del petrolio e del gas, così come i controlli sui capitali imposti dalla Russia per mantenere il denaro all'interno del paese, hanno sostenuto il tasso di cambio ufficiale tra dollaro e rublo. Ma secondo gli analisti, la forza del dollaro si indebolirà presto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché il dollaro è sempre più forte

Today è in caricamento