Auto, pochi giorni alla stangata (o al bonus)

Il 1° marzo entrano in vigore ecotassa ed ecobonus. Ecco come funziona il meccanismo bonus/malus e quali sono i modelli interessati

Fiat Tipo, foto d'archivio ANSA

Ecotassa ed ecobonus: ci siamo. Dal 1° marzo scatta la stangata (per chi acquista un’auto nuova le cui emissioni di Co2 superano i 160 g/km) e gli incentivi (destinati invece a chi si orienta su vetture meno inquinanti). La soglia di emissioni che dà diritto al bonus è stata fissata a 70g/km: sotto questo valore si avrà diritto ad un contributo sull’acquisto di una macchina nuova che può arrivare fino a 6mila euro. Verosimilmente però se si non si acquista un’auto completamente elettrica l’importo del bonus sarà più basso.

Secondo la norma inserita nella finanziaria, l’ammontare dell’incentivo è infatti pari a 1500 euro per auto con emissioni comprese tra 21 e 70g Co2/km. La rottamazione della vecchia auto dà diritto ad un ulteriore sconto di 1000 euro. Lo schema in basso renderà forse le cose più chiare e comprensibili. 

ecobonus-2-2

Ma quali sono in sostanza le auto che danno diritto agli incentivi? E quali quelle che viceversa sono sono soggette a tassazione al momento dell’acquisto? E tra queste auto quale conviene comprare? Grazie alla guida realizzata dal sito Money.it, facciamo una rapida carrellata delle auto in commercio interessate dal meccanismo bonus/malus. 

Per quanto riguarda l’ecobonus bisogna fare due premesse. La prima: dagli incentivi sono esclusi i modelli più costosi, quelli oltre i 50.000 euro IVA esclusa (cioè 61.000 euro). In sostanza le auto di lusso, benché elettriche, non daranno diritto ad alcuno sconto. Una norma di semplice buon senso: chi decide di comprare una Tesla Model S o una Audi e-tron (per fare due esempi di auto sì ecologiche, ma anche molto costose) dovrà pagare il prezzo di acquisto per intero.

Seconda premessa: considerate le soglie fissate per accedere al contributo, restano di fatto escluse dal bonus le auto a gpl e metano, così come le vetture Mild Hybrid, ovvero quelle auto che hanno un piccolo motore elettrico affiancato ad un motore termico. Rientrano invece nel contributo le così dette ibride plug-in. 

Auto elettriche o ibride: quanto costano?

La cattiva notizia è che per comprare un’auto elettrica o ibrida bisogna spendere qualcosa in più. Più di qualcosa per la verità, dal momento che i prezzi sono decisamente superiori rispetto alle vetture con motore termico. Tra le auto in commercio infatti troviamo ad esempio la Bmw 225xe Steptronic  che parte da 38.350 euro o la Kia Optima 2.0 GDi P-HEV  (44.000). Se vogliamo risparmiare potremo orientarci ad esempio sulla Toyota Prius 1.8 Hybrid E-CVT Active che costa “solo” 29.500 euro.

I modelli che danno diritto allo sconto di 1500 o 2500 euro

In basso i modelli di auto che danno diritto ad un bonus compreso tra 1500 e 2500 euro. 

  • BMW Serie 2 Active Tourer ibrida;
  • BMW Serie 5 Berlina;
  • Hyundai Ioniq;
  • Kia Niro Phev;
  • Kia Optima Phev;
  • Kia Optima SW Phev;
  • Mercedes GLC;
  • Mitsubishi Outlander Phev;
  • Mini Countryman;
  • Toyota Prius Plug-in Hybrid;
  • Toyota Prius Full hybrid al limite a causa delle emissioni di CO2 dichiarate a 70g/Km.

Auto elettriche ed ecobonus

Anche per quanto riguarda le auto elettriche i prezzi non sono così bassi. Una Volkswagen e-Up elettrica costa ad esempio 27.850 euro, ma si tratta di una piccola utilitaria ideale per la città. Per una Smart ForTwo Electric Drive ci vogliono più di 23mila euro, mentre  una Renault Zoe ne costa 22.550. Chi ha bisogno di un’auto più spaziosa potrà orientarsi sulla Nissan Leaf o su una Yundai Ioniq Electric, il cui costo schizza sopra i 37mila euro.  

Ecco i modelli di auto in commercio che danno diritto ad uno sconto compreso tra i 4000 e 6000 euro.

  • BMW i3;
  • Citroen C-Zero;
  • Citroen E-Mehari;
  • Hyundai Ioniq;
  • Hyundai Nuova Kona Electric;
  • Kia Soul EV;
  • Mitsubishi i-MiEV;
  • Nissan Leaf;
  • Nissan Evalia e-NV200.
  • Peugeot iON;
  • Peugeot Partner Tepee 5 Porte;
  • Renault Zoe;
  • Smart EQ for-two;
  • Smart EQ for-four;
  • Tesla Model 3;

Come funziona la tassa sulle auto nuove: infografica
Ecotassa_Ecobonus_Infografica-2

 Infografica realizzata da money.it

Ecotassa, l'elenco delle auto che rischiano la stangata

In basso invece riportiamo alcuni modelli di auto che emettono più di 160 g/Km di CO2 e che dunque saranno soggette a tassazione al momento dell'acquisto. Come vedete non si tratta solo di auto di lusso: ci sono ad esempio l'Alfa Romeo Giulietta turbo a benzina, diversi modelli di Fiat, Opel e Toyota, nonché molte vetture premium ma dal costo non certo esagerato. Dal momento che non è stato preso in considerazione il parametro dei NOx, ma solo la Co2, le vetture a benzina sono state più penalizzate rispetto ai diesel.

  • Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo benzina 120 CV - 164 g/km;
  • Audi A3, non in versione base;
  • Audi A6;
  • Audi Q3 40 TFSI quattro S tronic - 164 g/km;
  • Bmw Serie 1;
  • BMW Serie 3;
  • BMW Serie 5;
  • DR 3 1.5 benzina 106 CV (anche GPL o metano) - 176 g/km
  • DR 4 1.6 Cross 114 CV (anche GPL o metano) - 174 g/km
  • DR 5 Evo5 1.6 benzina (anche GPL o metano) - 164 g/km
  • DS 6 1.5 Turbo benzina (anche GPL o metano) - 179 g/km
  • Fiat Tipo Station Wagon 1.4 T-Jet 120 CV benzina (allestimenti Lounge o S-Design) - 163 g/km
  • Fiat Qubo 1.4 benzina 77 CV - 167 g/km
  • Fiat Doblò 1.4 T-Jet benzina 120 CV - 196 g/km
  • Fiat Doblò 1.6 Multijet Trekking (anche in versione Maxi) - 168 g/km
  • Fiat 500L 1.4 Cross benzina 95 CV - 161 g/km
  • Fiat 500X 2.0 Multijet 4x4 diesel AT9 - 164 g/km
  • Fiat Fullback 2.4 diesel manuale 154 CV - 180 g/km;
  • Ford Mondeo 2.0 TDCi diesel 179 CV Titanium Business Powershift 5 p AWD - 161 g/km
  • Ford Mondeo Wagon 2.0 TDCi diesel 179 CV Titanium Business Powershift AWD - 165 g/km
  • Ford S-MAX 1.5 EcoBoost benzina 165 CV - 169 g/km
  • Ford Galaxy 1.5 EcoBoost benzina 165 CV - 172 g/km
  • Ford Kuga 1.5 EcoBoost benzina 120 CV - 181 g/km
  • Ford Kuga 2.0 TDCi diesel 150 CV Powershift (2WD o 4WD) - 164 g/km
  • Ford Kuga 2.0 TDCi diesel 179 CV ST-Line 4WD Powershift - 181 g/km
  • Ford Ranger 2.2 TDCi diesel 160 CV - 171 g/km
  • Great Wall Steed 6 2.4 EcoDual 122 CV GPL 4WD - 283 g/km
  • Honda CR-V 1.5 T benzina AWD CVT 193 CV - 162 g/km
  • Hyundai i30 N 2.0 T-GDI 250 CV - 176 g/km
  • Hyundai i30 N 2.0 T-GDI Performance 275 CV - 178 g/km
  • Hyundai Tucson 1.6 T-GDI benzina 177 CV DCT AWD - 170 g/km;
  • Infiniti Q30 2.0 t benzina 211 CV 7DCT anteriore - 162 g/km
  • Isuzu D-Max 1.9 Ddi diesel 163 CV - 183 g/km
  • Jeep Renegade 2.0 Multijet diesel 4WD automatico 140 CV - 166 g/km
  • Jeep Renegade 2.0 Multijet diesel 4WD automatico 170 CV -173 g/km
  • Jeep Compass 1.4 Turbo MultiAir benzina 4WD automatico 170 CV - 190 g/km
  • Jeep Compass 2.0 Multijet diesel 4WD manuale 140 CV - 161 g/km
  • Jeep Compass 2.0 Multijet diesel 4WD automatico 140 CV - 172 g/km
  • Kia Sportage 1.6 T-GDI DCT7 AWD benzina 177 CV - 170 g/km
  • Kia Sportage 1.6 T-GDI DCT7 AWD benzina GT-Line 177 CV - 175 g/km
  • Range Rover Evoque (vecchio modello) 2.0 TD4 diesel manuale 150 CV - 163 g/km
  • Land Rover Discovery Sport 2.0 TD4 Pure diesel 150 CV - 171 g/km
  • Mahindra Goa 2.0 CRD diesel 4WD 120 CV - 236 g/km
  • Mahindra XUV500 2.2 CRD 2WD - 183 g/km
  • Mahindra XUV500 2.2 CRD AWD - 197 g/km
  • Mazda CX-5 2.0 benzina AWD 165 CV - 163 g/km
  • Mazda CX-5 2.5 benzina AWD automatica 194 CV - 164 g/km
  • Mercedes-Benz CLA 250 Executive benzina 211 CV - 172 g/km
  • Mercedes-Benz Classe B (vecchio modello) 220 Executive aut. 4MATIC benzina 184 CV - 167 g/km
  • Mercedes-Benz Classe B (vecchio modello) 250 Executive benzina 211 CV - 176 g/km
  • Mercedes-Benz Classe B (vecchio modello) 250 Executive aut. 4MATIC benzina 211 CV - 173 g/km
  • Mitsubishi Pajero 3.2 DI-D Metal Top Involve diesel 190 CV - 246 g/km
  • Mitsubishi L200 2.4 DI-D diesel manuale 154 CV - 180 g/km
  • Nissan 370Z Coupé 3.7 V6 benzina 328 CV - 247 g/km
  • Nissan Navara 2.3 dCi King Cab 4WD - 167 g/km
  • Opel Mokka X 1.4 Turbo benzina 140 CV 4x4 - 167 g/km
  • Opel Insignia Grand Sport 2.0 CDTI diesel 170 CV AWD - 161 g/km
  • Opel Insignia Sports Tourer 2.0 CDTI diesel 170 CV AWD - 162 g/km
  • Opel Zafira 1.6 Turbo AT6 benzina 136 CV - 170 g/km
  • Opel Zafira 2.0 CDTI diesel 170 CV AT6 - 182 g/km
  • Renault Mégane R.S. 1.8 TCe benzina 280 CV - 161 g/km
  • Renault Koleos 2.0 dCi X-Tronic - 163 g/km
  • SsangYong XLV 1.6 e-XGi benzina 128 CV - 165 g/km
  • SsangYong Korando 2.0 2WD benzina 149 CV - 175 g/km
  • SsangYong Korando 2.0 4WD benzina 149 CV - 195 g/km
  • SsangYong Korando 2.0 2WD GPL 147 CV - 168 g/km
  • SsangYong Korando 2.0 4WD GPL 147 CV - 187 g/km
  • SsangYong Rexton 2.2 e-XDi 2WD diesel 181 CV - 199 g/km
  • SsangYong Rexton 2.2 e-XDi 4WD diesel 181 CV - 204 g/km
  • SsangYong Rodius 2.2 D 2WD diesel 178 CV - 189 g/km
  • SsangYong Rodius 2.2 D 4WD diesel 178 CV - 205 g/km
  • SsangYong Actyon Sports 2.2 e-XDi 2WD diesel 178 CV - 182 g/km
  • SsangYong Actyon Sports 2.2 e-XDi 4WD diesel 178 CV - 186 g/km
  • Subaru Levorg 1.6 DIT Sport Style Lineartronic benzina 170 CV - 164 g/km
  • Subaru BRZ 2.0i benzina 200 CV - 181 g/km
  • Subaru Outback 2.5i Lineartronic benzina 175 CV - 166 g/km
  • Suzuki Jimny 1.5 benzina automatica 102 CV - 170 g/km
  • Toyota GT86 2.0 benzina 200 CV - 196 g/km
  • Toyota Hilux 2.4 D-4D diesel 150 CV - 185 g/km
  • Volkswagen Amarok 3.0 TDI diesel 204 CV - 196 g/km
  • Volvo XC40 T4 Geartronic AWD benzina 190 CV - 161 g/km

Benzina e diesel, novità per chi fa il pieno: aumentano ancora i prezzi dei carburanti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Gli italiani non spendono più: ogni giorno chiudono più di 10 negozi

  • Economia

    Parmigiano reggiano... d'Oltralpe: verità (e falsi miti) sul nuovo "caso" Italia-Francia

  • Politica

    Abuso d'ufficio, nuova crepa nel governo: cosa prevede la legge che Salvini vuole abolire

  • Attualità

    La politica si divide sull’anniversario della strage di Capaci

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Prende reddito di cittadinanza e lavora in nero: ora è nei guai (e non solo lui)

  • Elezioni europee 2019: le liste e i programmi

  • Reddito di cittadinanza, cambia (quasi) tutto: cosa si potrà acquistare

Torna su
Today è in caricamento