Lunedì, 21 Giugno 2021
Rivoluzione per i lavoratori

Facebook diventa 'agile': smart working per tutti i lavoratori (se lo vogliono)

Mark Zuckerberg ha deciso di estendere la misura, prima prevista soltanto per alcune categorie, a tutti i livelli e a tempo indeterminato. I lavoratori dovranno soltanto presentare richiesta

Mark Zuckerberg, CEO e founder di Facebook (Foto Ansa)

Smart working per tutti i dipendenti, a tutti i livelli e di qualsiasi settore, a tempo indeterminato. La grande novità è stata annunciata da Facebook, ma non sarà obbligatoria: potranno usufruire del lavoro agile i lavoratori che lo richiederanno.

Una scelta ponderata da Mark Zuckerberg, CEO e founder di Facebook, soprattutto a causa della pandemia: "Ho scoperto che lavorare da remoto mi ha dato la possibilità di fare riflessioni più di lungo termine e mi ha aiutato a stare di più con la mia famiglia, il che mi ha reso più felice e più produttivo".

Proprio l'epidemia di coronavirus ha costretto molte aziende, e di conseguenza i dipendenti, a scoprire lo smart working e i suoi lati positivi. Eppure, con il progredire delle campagne vaccinali e con il calo dei contagi, molte aziende hanno deciso di tornare in ufficio e ricominciare con il lavoro in presenza, dai dirigenti ai semplici dipendenti

Facebook ha comunicato che probabilmente in autunno riaprirà la maggior parte, se non la totalità, dei propri uffici negli Stati Uniti e i dipendenti lavoreranno in ufficio almeno il 50% del tempo, mentre chi vorrà continuare a lavorare da casa dovrà soltanto chiederlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facebook diventa 'agile': smart working per tutti i lavoratori (se lo vogliono)

Today è in caricamento