rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Economia

Fantalgoritmo: la statistica aiuta i fantallenatori a non arrivare più ultimi al Fantacalcio

L’algoritmo creato da una Startup innovativa, che permette a tutti di partecipare e giocarsela al fantacampionato

Nasce a Roma, da una Startup innovativa, l’algoritmo che aiuta tutti i fantallenatori a scalare le classifiche del Fantacalcio. Giovanni Curcio, classe 1986, è il papà di questo progetto che ha preso forma nel tempo, subendo cambiamenti e miglioramenti che lo hanno reso sempre più affidabile e preciso. Grazie alla sua passione per i numeri e la statistica, Giovanni ha sperimentato un modo per contrastare la “sfiga”, stabilendo che per raggiungere il podio del Fantacalcio non serve solo una piccola dose di fortuna e di conoscenza di calcio, ma una strategia chiara sia nell’asta che in campionato.

Come ogni idea di successo, il Fantalgoritmo nasce da un problema: la sofferenza di un fantallenatore che, nonostante l’impegno e lo studio, continua ad arrivare ultimo al campionato, perdere soldi e credibilità. Ecco allora che, secondo Giovanni, la statistica accorre in nostro aiuto: il Fantalgoritmo, basandosi su dei parametri testati durante gli anni, suggerisce a ogni fantallenatore quali giocatori acquistare e il loro giusto prezzo d’acquisto. Il riscontro sul mercato è stato estremamente positivo, raggiungendo in 2 mesi dal lancio più di 1.000 utenti.

Ma cos’è nello specifico questo Fantalgoritmo? Sono dei file da utilizzare ogni anno durante l’asta, per individuare i migliori giocatori da prendere al giusto prezzo e nel corso del campionato, per non sbagliare la formazione a ogni giornata. Giovanni assicura il funzionamento nella maggior parte delle leghe con asta. A questo punto, cosa deve fare l’utente per diventare un fantallenatore che si rispetti? L’utente potrà sfruttare online il Fantalgoritmo, direttamente dal sito web, ricevendo la Guida al campionato, la Guida con consigli e strategie utili per l’asta, e il Fantalgoritmo che aiuta e orienta il fantallenatore nel corso dell’asta. Dopo il rilancio dello sport italiano, con la vittoria degli azzurri agli europei di calcio e le Olimpiadi di Tokyo, ora è il momento di dare un’opportunità anche ai fantallenatori che non hanno mai vinto nemmeno una stretta di mano. Giovanni Curcio ha 35 anni ed è laureato in Economia e Management a Roma (Tor Vergata). Poco dopo la laurea ha fondato 2 start-up sul digitale e ora è senior consultant in una società di consulenza strategica e di direzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fantalgoritmo: la statistica aiuta i fantallenatori a non arrivare più ultimi al Fantacalcio

Today è in caricamento