Sabato, 19 Giugno 2021
LAVORO

Ferie, rivoluzione Virgin: si resta a casa quando si vuole

Come suo solito Richard Branson, eccentrico fondatore dell'impero britannico, scuote l'ingessato mondo del lavoro: saranno i dipendenti a scegliere se e quando prendersi una pausa. Unica regola: "I propri compiti devono essere terminati"

LONDRA - Niente più giornate alla scrivania in attesa che scocchi l'ora di tornare a casa. Stop alle ore trascorse in ufficio senza far niente "perché non c'è niente da fare". La rivoluzione in casa Virgin continua. Così, dopo aver eliminato il classico orario di ufficio "9-17", l'eccentrico fondatore dell'impero ha dato il via alla rivoluzione in tema di ferie.

FERIE ILLIMITATE - Stop ai giorni contati. Saranno i dipendenti stessi a decidere se e quando prendersi una pausa. A una sola condizione: che la loro assenza non danneggi il business, magari lasciando a metà un progetto in scadenza. Più liberta, quindi, ma al tempo stesso maggiore responsabilità.

CAMBIANO "LE VACANZE" - Da un lato il lavoro sempre più digitalizzato. Dall'altra "l'inutilità" di trascorrere ore su ore sul proprio posto di lavoro. Il dato che emerge dall'ultima stoccata all'economia ingessata da parte di Branson si inserisce su un percorso aperto da tempo: la rivoluzione del mondo del lavoro. Già Netflix, come ricorda La Stampa, aveva lanciato il sasso introducendo non solo le ferie illimitate ma pure le spese senza approvazione della direzione. 

Il lavoro flessibile ha rivoluzionato come, dove e quando svolgiamo le nostre mansioni. Perciò, se lavorare dalle 9 alle 5 non esiste più, perché dovremmo avere linee rigide annuali per le vacanze?

PIU' LIBERTA' - Il senso è chiaro: dare maggiore libertà ai propri dipendenti, però con maggiori responsabilità. Renderli più consapevoli del valore del proprio lavoro ma al tempo stesso motivati ed entusiasti dal sapere di non essere inchiodati su una sedia ad aspettare che arrivi il momento delle agognate ferie. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferie, rivoluzione Virgin: si resta a casa quando si vuole

Today è in caricamento