rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
La proposta

Affitto e mutuo pagati dal datore di lavoro: come può funzionare

Allo studio la proposta di inserire tra i fringe benefit il canone di locazione e la rata del mutuo: cosa cambierebbe

La manovra 2024 porta novità sui fringe benefit per i lavoratori, dei bonus concessi dall'azienda per determinate finalità. I datori di lavoro hanno a disposizione nuovi strumenti con cui aumentare gli stipendi dei dipendenti, senza dover pagare le tasse. Si parte da alcune certezze: vengono rivisti gli importi soglia, un massimo di 2 mila euro per chi ha figli fiscalmente a carico e 1.000 euro per tutti gli altri. In più, verrà aumentato il numero di beni e servizi che potranno essere compresi nell'agevolazione. E potrebbero esserci altre novità: il disegno di legge potrebbe far rientrare nei fringe benefit anche i costi sostenuti per l'affitto o del mutuo della prima casa. Vediamo come può funzionare. 

Come cambiano i fringe benefit nel 2024

I fringe benefit sono previsti dall'articolo 6 della manovra che specifica cosa non rientra nel reddito annuo del lavoratore e che quindi è escluso dal calcolo delle tasse:

  • Pagamento delle utenze domestiche del servizio idrico integrato;
  • Energia elettrica;
  • Gas naturale; 
  • Spese per l’affitto della prima casa;
  • Interessi sul mutuo della prima casa;

fringe benefit legge di bilancio 2024

Così, il bonus concesso dal datore di lavoro potrebbe coprire queste voci di spesa. Nel caso del canone di affitto le somme erogate potranno coprire l'intera somma, mentre per il mutuo, solo una quota di interessi. La scelta è dell'azienda e ad averne diritto sono tutti i lavoratori dipendenti. La soglia base per questi bonus esenti da tasse solitamente è fissata a 258,23 euro, ma nel 2024 salirà a 2 mila euro per chi ha figli fiscalmente a carico con reddito fino a 2.840,51 euro nel caso degli under 24 e a 4 mila euro per chi ha compiuto 24 anni. Per tutti gli altri la soglia è di 1.000 euro.

Continua a leggere su Today.it...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitto e mutuo pagati dal datore di lavoro: come può funzionare

Today è in caricamento