rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Economia

Green Talks RCS Academy, Giuseppe Lasco all’appuntamento del 20 ottobre

Al Green Talks RCS Academy, manager e istituzioni condividono e confrontano nuove strategie ed esperienze alla luce degli stanziamenti del Pnrr e degli obiettivi comunitari di sostenibilità per la Zero Emission.

Giuseppe Lasco, Condirettore di Poste Italiane, ha partecipato all’edizione 2021 in cui il confronto tra istituzioni finanziarie e aziende per la definizione di parametri e scelte di valutazione economica e investimento in tema ambientale - “Verso gli obiettivi di sostenibilità a 360°” – è al centro del suo intervento nella sessione dedicata allo “Sviluppo sostenibile e progetti innovativi: l’esperienza delle imprese”.

L’attenzione di Poste Italiane per le tematiche ESG è da anni al centro della strategia di crescita del Gruppo ed è parte della mission di tutte le unità di business, dal recapito ai pagamenti digitali, passando per i servizi finanziari, ed ha permesso all’azienda di rientrare nei maggiori indici mondiali ESG su cui si basano le decisioni di investimento gli investitori istituzionali internazionali. 

Noi oggi siamo certificati dalle 10 migliori agenzie di rating sia a livello nazionale che internazionale, ed occupiamo le prime posizioni a livello mondiale in quasi tutte le aree di confronto sostenibile. Vorrei citare solo un ultimo riconoscimento che ci premia degli sforzi che stiamo facendo in questi anni sul mondo della sostenibilità, sforzi reali e sostanziali. Siamo risultati leader  nella graduatoria ESG Overall Score sulle politiche di sviluppo sostenibile con un punteggio altissimo, 10 punti in più rispetto al rating del precedente biennio”, ha detto Giuseppe Lasco durante il suo intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green Talks RCS Academy, Giuseppe Lasco all’appuntamento del 20 ottobre

Today è in caricamento