rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Crisi economica

Italia, con la crisi ricchi sempre più ricchi: ecco chi sono i nostri paperoni

I dati Ocse: al 20% della popolazione il 61% della ricchezza. Il 60% degli italiani si deve accontentare delle briciole.

Con la crisi si allarga la forbice delle disuguaglianze, anche in Italia, dove secondo gli ultimi dati Ocse, l'1% della popolazione detiene il 14,3% della ricchezza nazionale netta. 

In particolare la perdita di reddito tra il 2007 e il 2011 è stata ben più elevata (-4%) per il 10% più povero della popolazione rispetto al 10% più ricco (-1%). 

I DATI - Ma c’è un altro dato che racconta con ancora più efficacia la crescente disuguaglianza tra ricchi e poveri. Il 61,6% della ricchezza è infatti posseduta dal 20% della popolazione. Al di sotto di questa elite, c'è un altro 20% che detiene il 20,9% delle risorse. Il restante 60% si deve accontentare del 17,4% della ricchezza nazionale.

Quanto ai più ricchi, la parte del leone la fa ancora una volta la famiglia Ferrero, con un patrimonio di 23,4 miliardi di dollari. Ecco la classifica dei nostri paperoni secondo i dati diffusi da Forbes. 

1. Maria Franca Fissolo Ferrero - E' la vedova di Michele Ferrero, creatore di marchi come Nutella, a partire dal 1964, e l'ovetto Kinder Sorpresa dal 1968, aprendo stabilimenti produttivi e di rappresentanza in molte nazioni europee e, successivamente, esportando i prodotti ed il marchio Ferrero oltreoceano.

2. Leonardo Del Vecchio - Fondatore e presidente di Luxottica. È un importante azionista di Unicredit e di Assicurazioni Generali. Secondo la rivista Forbes nel 2014 è il 2° uomo più ricco d'Italia e 40° del mondo con un patrimonio di 20,4 miliardi di dollari.

3. Stefano Pessina - 73 anni, è il fondatore di Alliance Boots. Ha un patrimonio di 12,1 milardi di dollari ed è il 99esimo uomo più ricco al mondo. 

4. Massimiliana Landini Aleotti - Ha 72 anni e un patrimonio di 10,4 milardi di dollari grazie ai ricavi del gruppo farmaceutico Menarini.

La classifica dei più ricchi d'Italia nel 2015

5. Giorgio Armani - Il re della moda non ha certo bisogno di presentazioni. Lo stilista ha un patrimonio di 7,6 miliardi e nella classifica Forbes è al 174esimo posto. 

6. Silvio Berlusconi - L'ex premier ha un patrimonio di 7,4 miliardi di dollari che gli vale il 179esimo posto nella classifica Forbes.

7. Augusto Perfetti - Presidente della Perfetti Van Melle, ha fondato il suo impero sul commercio di caramelle. Nel 2015 è stato, secondo Forbes, il 7° uomo più ricco d'Italia e il 246° al mondo (6 mld di dollari).

8. Paolo Rocca - Con base in Argentina, Paolo Rocca guida una delle famiglie più ricche d'Italia. Controllano Techint e hanno interessi nella produzione di greggio e delle infrastrutture. 5,2 miliardi il suo patrimonio. 

9. Patrizio Bertelli - Amministratore delegato del gruppo Prada, è marito della stilista Miuccia Prada.  controlla un patrimonio di 4,1 miliardi. 

10. Miuccia Prada - Nipote di Mario Prada, insieme al marito Patrizio Bertelli, ha guidato e trasformato Prada in una delle case di moda più blasonate del mercato internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia, con la crisi ricchi sempre più ricchi: ecco chi sono i nostri paperoni

Today è in caricamento