rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
Economia

Lavoro, fino a 50mila euro di finanziamenti per l'auto-impiego

Da 5mila a 50mila euro a tasso zero per avviare iniziative di autoimprenditorialità. È questa la finalità di SELFIEmployment, il Fondo Rotativo Nazionale promosso dal Ministero del lavoro

ROMA - Erogare finanziamenti agevolati senza interessi e non assistiti da nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, con un piano di ammortamento della durata di sette anni, di importo variabile da un minimo di 5mila ad un massimo di 50mila euro, a favore degli iscritti a Garanzia Giovani che intendano avviare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità. 

È questa la finalità di SELFIEmployment, il Fondo Rotativo Nazionale promosso dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e gestito da Invitalia, che si avvicina ai nastri di partenza.

Come chiarisce l'avviso pubblicato sul sito del Ministero, sezione Pubblicità Legale, da martedì primo marzo, alle ore 12.00, sarà infatti possibile presentare le domande per ottenere le agevolazioni, utilizzando la procedura informatica a disposizione sul sito www.invitalia.it.

Il Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmployment opera con risorse provenienti dai Programmi Operativi Nazionali "Iniziativa Occupazione Giovani" e "Sistemi di Politiche Attive per l'Occupazione" e da Programmi Operativi Regionali, con una dotazione finanziaria complessiva di partenza pari a 114,6 milioni di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, fino a 50mila euro di finanziamenti per l'auto-impiego

Today è in caricamento