Martedì, 2 Marzo 2021
BANDI E CONCORSI

Un anno (retribuito) di studio e lavoro in Giappone: chi può candidarsi e come partecipare

Grazie al programma Vulcanus gli studenti dell’UE possono effettuare un percorso di formazione e lavoro presso un’industria giapponese. Tutti i requisiti e come candidarsi

E' attivo il bando per partecipare al progetto Vulcanus 2021-2022. Grazie a questo progetto, nato nel 1997, gli studenti dell'Unione Europea possono effettuare un percorso di formazione e lavoro presso un'industria giapponese.

Un'esperienza all'estero davvero unica che è finanziata dal Centro UE – Giappone per la Cooperazione Industriale con stage da oltre 12 mila euro.

Chi può partecipare

Possono prendere parte al programma Vulcanus coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza dell’UE/COSME;
  • essere studenti presso università ubicate entro i confini dell’Unione Europea iscritti a facoltà tecniche o scientifiche, quali Ingegneria, Informatica, Chimica, Biotecnologia, Fisica, Matematica e simili;
  • essere iscritti almeno al quarto anno, al momento dell’invio della candidatura;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • essere iscritti all’università almeno fino al giugno che segue la presentazione della candidatura;
  • disponibilità a trascorrere un periodo di un anno all’estero.

Gli studenti universitari selezionati avranno diritto a una borsa di studio pari a 12.871 euro (1.900.000 yen) che coprirà le spese di viaggio di andata e ritorno, l'assicurazione e le spese primarie di soggiorno nel Paese del Sol Levante.

Per tutto il periodo dello loro stage Vulcanus avranno diritto a un alloggio messo a disposizione dell'azienda ospitante.

Gli stage retribuiti avranno la durata di un anno, da settembre 2021 ad agosto 2022. I tirocinanti svolgeranno le seguenti attività:

  • un seminario sul Giappone;
  • un corso intensivo di lingua giapponese di quattro mesi;
  • uno tirocinio di otto mesi presso un’industria giapponese.

Bando Vulcanus, come candidarsi

I candidati, che potranno usufruire della borsa di studio del programma Vulcanus 2021-2022, saranno scelti tramite la valutazione del curriculum accademico e al parere dei professori.

Si terrà conto della loro motivazione, dell'interesse per le relazioni tra l'UE e il Giappone, della capacità di adattamento dei candidati. Bisogna possedere, inoltre, un ottimo livello nella conoscenza dell'inglese sia scritto che parlato.

Le candidature possono essere inviate dal 10 gennaio al 10 febbraio 2021.

 Potete trovare maggiori informazioni e la documentazione da inviare, in italiano, a questo indirizzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno (retribuito) di studio e lavoro in Giappone: chi può candidarsi e come partecipare

Today è in caricamento