Come scrivere un Curriculum senza esperienza: i consigli utili

Scrivere un curriculum completo ed efficace è il primo passo per trovare un posto di lavoro: ecco alcune "dritte" su come compilare al meglio il vostro cv

Foto di repertorio

Sei un giovane appena diplomato o laureato? Hai notato un’allettante offerta di lavoro e vorresti candidarti? Non hai maturato alcuna esperienza lavorativa? Non ti abbattere perché è possibile scrivere un buon Curriculum anche senza esperienza. L’importante è avere particolari accorgimenti e puntare alla presentazione dettagliata delle tue caratteristiche personali, della tua formazione, delle skills, le capacità di relazionarti e tanto altro. Ecco alcuni consigli per scrivere un efficace curriculum senza alcuna esperienza lavorativa. 

Scrivere un Curriculum: un passo importante per trovare lavoro

Il Curriculum è importantissimo per candidarsi alle varie offerte di lavoro. Senza questo indispensabile documento, nessuna azienda ti prenderà in considerazione. Dunque, se tra i tuoi obiettivi c’è proprio quello di scrivere un Curriculum efficace, dovrai seguire determinate linee guida, ma ricordati di non dilungarti troppo. Infatti, la sinteticità è una delle doti più apprezzate dai recruiter. Se questi si trovano a dover analizzare un Cv troppo lungo, perderanno inutilmente del tempo prezioso. La lunghezza consigliata è di 2 pagine, ma anche una sola se ben organizzata può essere sufficiente. Come fare se al momento non si hanno ancora esperienze lavorative? E’ possibile candidarsi lo stesso alle varie offerte di lavoro? Cosa scrivere nel Cv e come impostarlo? 

Creare un Cv senza esperienza 

Una delle maggiori preoccupazioni per i giovani freschi di studi o di persone che per vari motivi ancora non hanno maturato esperienze professionali, è quello di scrivere il primo Cv. Solitamente si è portati a credere che è impensabile candidarsi alle offerte di lavoro se non si possiede un minimo di esperienza nel mondo del lavoro. In realtà non è così. Di fatti è possibile scrivere un buon Cv anche senza pregresse esperienze professionali alle spalle. L’importante è concentrarsi su altre informazioni personali connesse alle competenze maturate durante gli studi, i tirocini, i viaggi, volontariato e tanto altro. Anche chi non ha mai lavorato possiede delle skills, delle attitudini personali che possono interessare gli addetti alla selezione. Basta giocare le proprie carte nel migliore dei modi e strutturare il Cv in maniera intelligente. Ecco alcuni consigli che ti potranno essere utili. 

Inserisci nel Cv le informazioni personali 

Se non hai ancora maturato esperienze lavorative, focalizzati sulle informazioni personali e su tutte le conoscenze che hai acquisito durante gli studi. Il tuo Cv deve essere ordinato e coinciso. Parti inserendo le informazioni anagrafiche, con il tuo nome, cognome, indirizzo, e mail ed altri contatti. Se utilizzi i social inserisci anche quelli. Subito dopo focalizzati sulle informazioni relative le esperienze formative che in un curriculum senza esperienza rappresentano la parte principale, il cuore del documento stesso. Parti dal diploma, per arrivare alla laurea, master, esperienze di studio all’estero. Se nel corso degli anni hai ottenuto anche vari riconoscimenti come ad esempio borse di studio, inseriscile. Ed ancora, è importante riportare  eventuali tirocini curricolari svolti, volontariato o alternanza scuola lavoro. Se hai competenze linguistiche non esitare ad indicarle nel Cv in quanto si tratta di conoscenze indispensabili nel mondo del lavoro, in grado di aprirti tante porte ed occasioni. 

Crea un Curriculum ordinato e sintetico

Anche se non hai nulla da scrivere nella sezione “esperienze professionali”, non ti agitare e non cercare di “allungare il brodo”. La sinteticità resta una delle caratteristiche più apprezzate dai recruiter. Un Curriculum di una sola pagina, per chi non ha esperienze, è più che sufficiente. Dunque, non cercare di dilungarti inserendo informazioni futili o ripetendo cose già dette, questo non ti servirà a nulla. Non fare l’errore che molti commettono inserendo false informazioni su esperienze che in realtà non hai fatto e su conoscenze che non hai maturato. La sincerità è ben accetta non solo nel mondo del lavoro ma anche nella vita di tutti i giorni. 

Concentrati sulle tue skills

Quando parliamo di skills ci riferiamo anche a tutte quelle esperienze che non sono direttamente collegate al lavoro ma che comunque hanno un peso rilevante nella nostra formazione e sono essenziali per definire il profilo dei candidati. Tanto per fare un esempio, potresti partire inserendo le conoscenze informatiche che inevitabilmente hai acquisito duranti gli anni di studio. Non omettere quelle che comunemente sono chiamate soft skills, ossia l’insieme delle caratteristiche personali che influenzano il nostro modo di gestire ed organizzare la vita. Nello specifico parliamo delle capacità di lavorare in gruppo, delle doti relazionali, le competenze comunicative ed organizzative, la predisposizione a risolvere i problemi e tanto altro. 

Adatta il Curriculum alle varie aziende

Uno dei consigli che è valido anche per chi non ha esperienza è quello di adattare il Cv all’azienda per cui ci si candiada. In questo caso, cerca di mettere in luce le tue competenze ed attitudini che sono in linea con quelle ricercate da quella particolare realtà aziendale. Infatti, se riesci a capire quali sono le peculiarità dell’azienda, sarà più facile per te mettere in risalto le giuste qualità per essere considerato e contattato per un colloquio di lavoro. Inoltre, se creerai un Cv originale, potrai attirare l’attenzione dei recuiter ed avere maggiori opportunità. 

Allega una lettera di presentazione

La lettera di presentazione è un elemento che completa il Cv. Scrivi una buona lettera in grado di presentarti all’azienda, perché se fatta bene, questa potrà risultare una vera e propria carta vincente. La lettera di presentazione deve essere concisa, contenere le informazioni essenziali, come ad esempio: le tue attitudini, le motivazioni che ti spingono a candidarti per quella particolare posizione, i tuoi punti di forza e quale valore aggiunto potresti portare all’azienda. Non sopravvalutarti ma nello stesso tempo evita di essere troppo modesto. Anche se non hai esperienze lavorative alle spalle, non significa che non hai maturato altre caratteristiche ugualmente importanti nel mondo professionale. Non dilungarti, sii sintetico ed arriva subito al punto, senza perdere di vista l’obiettivo, ossia quello di essere preso in considerazione dall’azienda e dai recruiter. 

Inserisci una foto nel CV

Non dimenticarti di inserire una foto nel tuo Curriculum. Questa deve essere professionale, con una risoluzione e formato in grado di mettere in risalto il tuo volto. Importante, lo sfondo della foto deve essere neutro e il tuo abbigliamento non appariscente. Non è assolutamente in caso di inserire immagini di te in vacanza, oppure con un drink in mano. In fondo la foto deve far trasparire la tua professionalità, serietà, affidabilità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questi sono alcuni dei consigli che ti potranno aiutare nella particolare fase di stesura del primo Cv senza esperienze di lavoro alle spalle. Non essere timoroso ed impaurito perché nel mondo del lavoro c’è spazio anche per te che non hai ancora fatto il tuo debutto nella variegata realtà professionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento