Lavorare nella scuola, assunzioni ATA 2020-2021: 11.323 immissioni in ruolo (in più)

Il Miur ha pubblicato il Decreto con cui verranno assunte nuove risorse aggiuntive per la ripresa delle attività scolastiche in presenza

Foto di repertorio

Nuovi posti disponibili per ausiliari, amministrativi e tecnici della scuola.  Il Miur, con il Decreto n.94 del 8 agosto 2020, assumerà 11.323 risorse nel personale ATA per l'anno scolastico 2020-2021. 

Anche quest'anno sono state autorizzate altre assunzioni a tempo indeterminato nel personale ATA, in aggiunta a quanto programmato.

I nuovi inserimenti rientrano anche nel quadro di garantire la sicurezza di docenti e studenti attuando le disposizioni previste dalle norme anti contagio da Coronavirus.

Andranno ad aggiungersi ai 203.360 posti previsti dalle dotazioni organiche  per l’a.s. 2020-2021 già trasmesse dal MIUR agli Uffici Scolastici Regionali con la nota 12598 del 21 maggio 2020.

Le assunzioni in ruolo vengono effettuate sui posti nell’organico di diritto provinciale che risultano vacanti e disponibili per l’intero anno scolastico. Le nomine del personale beneficiario dei contratti a tempo indeterminato si basano sulle graduatorie permanenti provinciali ATA vigenti per l’anno scolastico di riferimento.

Concorsi Scuola, assunzioni Ata 2020/2021: oltre 11mila immissioni

Qui di seguito la distribuzione dei posti per il personale ATA in base ai profili professionali:

  • n. 1.985 posti per Direttori Servizi Generali e Amministrativi (DSGA);
  • n. 2.428 posti per Assistenti Amministrativi (AA);
  • n. 761 posti per Assistenti Tecnici (AT);
  • n. 6.131 posti per Collaboratori Scolastici (CS);
  • n. 6 posti per Cuochi (CO);
  • n. 4 posti per Addetti Aziende Agrarie (CR);
  • n. 4 posti per Guardarobieri (GA);
  • n. 4 posti per Infermieri (IF).

In precedenza il Miur aveva autorizzato 203.360 posti così distribuiti.

  • Abruzzo – n. 5.046 posti;
  • Basilicata – n. 2.601 posti;
  • Calabria – n. 9.122 posti;
  • Campania – n. 22.575 posti;
  • Emilia Romagna – n. 13.479 posti;
  • Friuli Venezia Giulia – n. 4.064 posti;
  • Lazio – n. 18.369 posti;
  • Liguria – n. 4.680 posti;
  • Lombardia – n. 29.811 posti;
  • Marche – n. 5.942 posti;
  • Molise – n. 1.299 posti;
  • Piemonte – n. 14.227 posti;
  • Puglia – n. 14.626 posti;
  • Sardegna – n. 6.442 posti;
  • Sicilia – n. 19.893 posti;
  • Toscana – n. 12.487 posti;
  • Umbria – n. 3.372 posti;
  • Veneto – n. 15.325 posti.

A questi si aggiungeranno più di 11mila immissioni in ruolo ATA autorizzate dal MIUR. Sono 532 i contratti part time che verranno trasformati in contratti a tempo pieno, mentre 11 saranno a tempo parziale.  Le altre assunzioni saranno full-time, a tempo indeterminato.

Le nuove assunzioni ATA avranno decorrenza giuridica dal 1° settembre 2020, mentre la decorrenza economica partirà dalla data di effettiva presa di servizio.

Trovate tutte le informazioni sulle assunzioni ATA immissioni in ruolo 2020-21 e sulla documentazione al seguente indirizzo sul sito ufficiale del MIUR. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Trovate maggiori informazioni su come si diventa personale ATA a questo indirizzo sul sito ufficiale del MIUR. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Calciomercato, le ultime notizie su trattative, acquisti e cessioni: Dzeko resta alla Roma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento