Giovedì, 26 Novembre 2020

Al via Leggiadramente, arriva il concorso di poesia e narrativa per giovani scrittori

L’Associazione culturale Carta e Penna, con sede a Torino lancia “Leggiadramente 2020”, un concorso rivolto ad autori e scrittori. Il contest letterario mette in palio diversi premi. Tra questi assegni e anche la pubblicazione degli elaborati inediti dei vincitori

Foto di repertorio

Narrativa, poesie e persino barzellette. L’Associazione culturale Carta e Penna, con sede a Torino lancia “Leggiadramente 2020”, un concorso rivolto ad autori e scrittori. Il contest letterario mette in palio diversi premi. Tra questi assegni e anche la pubblicazione degli elaborati inediti dei vincitori. C’è tempo per iscriversi fino al 31 ottobre 2020.

Le sezioni in concorso 

Il concorso di poesia e narrativa si articola in quattro sezioni differenti. C’è la sezione “narrativa” a cui è possibile partecipare presentando un racconto a tema libero di massimo 27mila battute spazi inclusi, presentato in 15 pagine, composte da 30 righe di 60 battute ciascuna, con formattazione a piacere. C’è la sezione “poesia”, nella quale è possibile candidare massimo 3 poesie a tema libero composte da non più di 105 versi totali più titoli. Infine ci sono le sezioni “silloge poetica inedita”, una raccolta poetica inedita composta da 30 poesie di 35 versi (o 1000 versi complessivi), e “barzellette” dove si partecipa con un massimo di 3 barzellette, composte da testo e disegni.

Per partecipare al contest è necessario essere in possesso dei requisiti indicati sul bando. Al primo classificato della sezione “narrativa e poesia” andrà un assegno di 300 euro e il diploma, mentre al secondo e al terzo, rispettivamente 200 e 100 euro. L’Associazione culturale Carta e Penna prevede dei premi anche per il quarto e il quinto in classifica (diploma e abbonamento annuale alla rivista Il Salotto degli Autori), per chi si piazza tra il sesto e il decimo posto (menzione d’onore con diploma e medagli) e per chi infine sta tra l’undicesimo e il quindicesimo posto (segnalazione di merito con diploma e medaglia).

Premi e come partecipare 

Per i primi tre classificati della sezione “silloge poetica inedita” invece c’è la pubblicazione gratuita delle sillogi e per chi si piazza tra il quarto e il quindicesimo posto uno sconto del 20% sulla pubblicazione dello scritto presentato. Per la sezione barzellette infine è previsto un assegno di 100 euro - più il diploma - al primo classificato. Per partecipare al concorso è richiesto il pagamento di una quota di iscrizione (20 euro per tutte le sezioni ad eccezione della sezione barzellette per cui il costo si attesta sui 10 euro).

Per partecipare basta spedire il materiale a “Carta e penna”, casella postale 2242 - 10151 Torino. In alternativa è possibile mandare tutto all’indirizzo leggiadramente@cartaepenna.it. Il termine ultimo per candidarsi e presentare gli elaborati è fissato al 31 ottobre 2020.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via Leggiadramente, arriva il concorso di poesia e narrativa per giovani scrittori

Today è in caricamento