Mercoledì, 3 Marzo 2021
Bandi e concorsi

Concorsi sanità, l'AUSL Bologna assume 6 OSS a tempo indeterminato

Nuova procedura concorsuale per assumere operatori socio-sanitari. I posti disponibili, i requisiti e le prove d'esame. Per presentare la domanda di partecipazione c'è tempo fino al 4 marzo

Freepik License/ mdjaff

 L'AUSL di Bologna seleziona, tramite un concorso pubblico congiunto, 6 OSS da assumere a tempo indeterminato (categoria B, livello economico super (BS). Per presentare la domanda di partecipazione c'è tempo fino al prossimo 4 marzo. Qui di seguito trovate informazioni dettagliate sui posti disponibili, sui requisiti generali e specifici, sulle prove d'esame e sui termini e le modalità di presentazione della domanda di partecipazione.

Posti disponibili

Il concorso pubblico congiunto, per titoli e esami, indetto dall'AUSL di Bologna per la copertura a tempo indeterminato di 6 posti nel profilo professionale di Operatore Socio Sanitario (cat- B - livello B livello economico super (BS) prevede la seguente ripartizione dei posti:

  •  1 posto presso l’Azienda USL di Bologna;
  • 1 posto presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico di Sant’Orsola;
  • 1 posto presso l’Istituto Ortopedico Rizzoli;
  • 1 posto presso l’Azienda USL di Imola;
  •  1 posto presso l’Azienda USL di Ferrara;
  • 1 posto presso l’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Ferrara.

Con la presente procedura concorsuale saranno formulate sei distinte graduatorie (una per
ogni Amministrazione) che verranno utilizzate dalle Amministrazioni per procedere alla copertura,
a tempo indeterminato, dei posti di Operatore Socio Sanitario – cat. B – livello economico super
(BS), indicati nel bando, nonché della totalità dei posti che si renderanno vacanti nell’arco temporale
della validità delle graduatorie stesse e nel rispetto dei piani triennali dei fabbisogni di personale
delle Amministrazioni aderenti alla presente procedura. 

Il candidato, pertanto, all’atto di iscrizione al presente concorso, dovrà indicare, nella
domanda di partecipazione, per quale Amministrazione intende concorrere. Deve essere indicata una sola opzione.

Si specifica che è stato individuato come Ente capofila per la gestione della presente procedura, l’Azienda USL di Bologna.

Requisiti

I candidati devono essere in possesso dei requisiti generali tradizionalmente richiesti per la partecipazione ai concorsi pubblici. Devono, inoltre, essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma d’istruzione secondaria di primo grado (licenza media) o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • titolo specifico di “Operatore Socio-Sanitario” conseguito a seguito del superamento di corso di formazione di durata annuale ovvero possesso di titoli equipollenti (qualifiche OTA+ADB) da allegare alla domanda.

Trovate tutti i dettagli sui requisiti generali e specifici e sulle riserve dei posti previste dai termini di legge all’interno del bando

Prove d'esame

Il concorso pubblico congiunto indetto dall’AUSL di Bologna  per assumere a tempo indeterminato 6 OSS prevede la valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame, una pratica e una orale.

  • prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale a concorso. La prova pratica potrà consistere anche nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla.
  • prova orale: vertente sulle materie della prova pratica.

Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:

1) Area socio culturale, istituzionale e legislativa:

  • Elementi di legislazione nazionale e regionale a contenuto socio-assistenziale e previdenziale;
  • Elementi di legislazione sanitaria e organizzazione dei servizi (normativa specifica O.S.S.);
  • Elementi di legislazione in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/08 s.m.i.);
  • Elementi di etica e deontologia;
  • Elementi di diritto del lavoro e il rapporto di dipendenza;

2) Area psicologica e sociale:

  • Aspetti psico-relazionali ed interventi assistenziali in rapporto alle specificità dell’utenza;
  • Aspetti legati alla comunicazione con l'assistito, il familiare, caregiver e accompagnatore nei diversi luoghi di cura;

3) Area igienico-sanitaria ed area tecnico-operativa:

  • Elementi di igiene;
  • Disposizioni generali in materia di protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori;
  • Igiene dell’ambiente e comfort alberghiero;
  • Interventi assistenziali rivolti alla persona in rapporto a particolari situazioni di vita e tipologia dicutenza;
  • Principi generali di assistenza alla persona nelle cure igieniche, nella mobilizzazione,cnell’alimentazione e nell’eliminazione;
  • Principi generali di assistenza durante il trasporto della persona;
  • Elementi di Primo Soccorso;
  • Metodologia del lavoro sociale e sanitario.

Trovate tutte le informazioni relative ai punteggi per titoli e prove d'esame all'interno del bando.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione per partecipare al concorso per 6 OSS indetto dall’AUSL di Bologna deve essere consegnata a questo indirizzo entro le ore 18.00 del 4 marzo. 

Trovate tutte le informazioni complete sulla documentazione da allegare alla domanda e sull'ammissione e convocazione dei candidati all'interno del bando di concorso

fonte foto: Freepik license/mdjaff

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorsi sanità, l'AUSL Bologna assume 6 OSS a tempo indeterminato

Today è in caricamento