Venerdì, 7 Maggio 2021
Bandi e concorsi / Torino

Concorso Rai per tecnici e specializzati di produzione: come partecipare

I soggetti selezionati lavoreranno nelle sedi di Torino, Roma, Milano e Napoli e avranno un contratto della durata di 36 mesi con una retribuzione annua lorda di circa 31.000 euro

Nuove opportunità di lavoro in Rai. La radiotelevisione italiana seleziona personale: sono richiesti 20 tecnici e tecnici "ict" da impiegare nell’area tecnico-produttiva e 35 figure specializzate nella produzione. In totale 55 persone che saranno assunte con contratto di apprendistato professionalizzante. I soggetti selezionati lavoreranno nelle sedi di Torino, Roma, Milano e Napoli e avranno un contratto della durata di 36 mesi con una retribuzione annua lorda di circa 31.000 euro (allo scadere dei 3 anni saranno 38.000 euro). 

I requisiti 

Per  partecipare al concorso per tecnici e tecnici ict bisogna avere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o straniera purchè in regola con le norme per il soggiorno in Italia;
  • età non superiore ai 29 anni, ovvero non aver compiuto 30 anni
  • laurea in Informatica, Matematica, Fisica, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni o Ingegneria Elettrotecnica
  • patente di guida di categoria B
  • non essere stati stati licenziati dalla Rai Radiotelevisione Italiana S.p.A. o da un’altra società del gruppo per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo
  • non aver già svolto un periodo di lavoro continuativo o frazionato presso altro datore di lavoro in mansioni corrispondenti anche ad una sola delle qualifiche oggetto del bando per un periodo superiore a 18 mesi
  • non aver stipulato già stipulato con Rai o con altre società del gruppo uno o più contratti di lavoro subordinato per lo svolgimento delle mansioni oggetto del concorso, al livello contrattuale 2 o superiore, e non essere già stati assunti dalle stesse con contratto di apprendistato professionalizzante, per mansioni corrispondenti a quelle oggetto del bando e con un livello di inquadramento inferiore al 2 ove il periodo complessivo di impegno sia superiore a 18 mesi

Come partecipare 

Le domande di partecipazione devono essere inviate entro le ore 12 del 14 maggio 2021 (entro l'8 giugno per gli specializzati nella produzione). Le prove si svolgeranno da remoto attraverso una piattaforma online e saranno così organizzate: test scritto a risposta multipla, con domande di cultura generale, sulle conoscenze specifiche necessarie per il ruolo e su abilità generali, attitudini specifiche e conoscenza della lingua inglese,    colloquio tecnico e colloquio conoscitivo-motivazionale. 
 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso Rai per tecnici e specializzati di produzione: come partecipare

Today è in caricamento