Lunedì, 1 Marzo 2021

Consigli efficaci su come evitare le distrazioni sul lavoro

Mettendo in pratica questi consigli potrai avere degli ottimi risultati, imparando a gestire al meglio il tuo tempo sul posto di lavoro e nella vita di tutti i giorni

Distrarsi è molto facile, soprattutto quando si lavora a qualcosa di noioso e poco interessante. Se anche tu hai difficoltà di concentrazione e cedi spesso alle tentazioni, fai attenzione ai consigli che sto per darti. Potrai recuperare la tua concentrazione e focalizzarti sul tuo lavoro aumentando la produttività e l’efficacia professionale. 

Distrazioni sul lavoro, che guaio!

Siamo essere umani e come tali possiamo distrarci facilmente. Essere poco concentrati sul lavoro è una caratteristica che interessa sempre più persone, soprattutto oggi che siamo circondati da tanti dispositivi digitali. Evitare di perdere tempo fissando il soffitto, giocherellando con una penna, pensando ad altro ti consentirà di lavorare meglio, di essere apprezzato dai superiori e di essere particolarmente produttivo. Se fai parte della schiera di lavoratori che escono sempre tardi dall’ufficio, vuol dire o che stai lavorando per un datore particolarmente esigente, oppure hai dei problemi di organizzazione, che ti portano a perdere tempo e a non termine il lavoro entro le scadenze prefissate. Cosa fare? Ci sono una serie di consigli utili che ti permetteranno di concentrarti sul tuo operato senza più inutili perdite di tempo. Ecco alcuni suggerimenti pratici da poter adottare senza problemi o impedimenti.

Spegni inutili dispositivi elettronici

Una delle maggiori fonti di distrazione sono i dispositivi elettronici, telefoni e social network. Notifiche, chiamate, messaggi possono indurti nella tentazione di lasciare il lavoro che stavi facendo per vedere chi ti sta cercando. Questo inevitabilmente di porterà ad un calo della concentrazione. Secondo alcuni studi, ogni volta che, per qualsiasi motivo, si interrompe un lavoro, mediamente abbiamo bisogno di 23 minuti per ritrovare la concentrazione persa. Questo rende l’idea di quanto tempo può effettivamente essere sprecato per futili motivi. Prendi l’abitudine di spegnere il telefono, di non aprire social e silenziare le notifiche. Avverti i tuoi conoscenti che per un paio d’ore non sarai raggiungibile. Una volta finito il tuo lavoro potrai tornare sui social e dare attenzione a notifiche, messaggi e chiamate varie.

Organizza la tua giornata

Se non ti concentri e non riesci a portare a termine il tuo lavoro molto probabilmente è perché non organizzi nel migliore dei modi la tua giornata. Prendi carta e penna e segna quelle che sono le cose da fare a cui dare assoluta priorità. Se riesci a crearti una scaletta delle cose da sbrigare, sarai ben organizzato e non perderai tempo. Elabora un piano di lavoro fattibile, con precisi orari e scadenze da rispettare. Un consiglio è quello di partire con le attività più pesanti e difficili per poi passare a quelle meno faticose. 

Non distrarti con colleghi pettegoli

In tutti i posti di lavoro ci sono i colleghi pettegoli, quelli che amano perdere e far perdere tempo. Cerca di stare alla larga da queste compagnie, perché non ti gioveranno. In maniera educata fai capire ai colleghi che ti bussano continuamente alla porta per sciocchezze, che non puoi concedergli tempo perché occupato nel tuo lavoro. Se sono persone intelligenti capiranno la situazione e ti lasceranno in pace. 

Evita di fare più cose contemporaneamente

Essere multitasking non è sempre un pregio. Nella maggior parte dei casi fare più cose contemporaneamente ti porterà stress e distrazione. Inoltre correrai il rischio di non fare bene nessuna delle cose a cui stai lavorando. Sarebbe molto meglio focalizzarsi su una cosa alla volta, dandogli il giusto grado di attenzione e concentrazione. Incanalare tutte le energie su un lavoro specifico, ti aiuterà nel portarlo a termine con successo.

Concediti delle pause con cadenza regolare

Portare a termine gli obiettivi senza perdere la concentrazione prevede anche delle regolari e periodiche pause. Non siamo delle macchine infallibili, anche noi abbiamo bisogno di prenderci del tempo e fare delle meritate pause. Il nostro cervello deve staccare la spina altrimenti corre il rischio di impallarsi e non capire più nulla. La capacità di mantenere alta la concentrazione non è eterna. Ecco perché tante aziende invitano i dipendenti a fare delle periodiche e regolari pause rigeneratrici. 

Evita ambienti rumorosi

Anche i rumori hanno la capacità di limitare il grado di concentrazione. Cerca di operare in ambienti poco rumorosi, dove non c’è un gran via vai di gente. Recenti studi hanno sottolineato come i rumori incidono negativamente sulla pressione del sangue, sul sistema circolatorio e sulle capacità cognitive. Potrai proteggerti dai rumori utilizzando delle cuffie, oppure cambiando assetto e posizione della tua postazione di lavoro. Ad esempio, se in ufficio c’è una particolare flessibilità di orario, potrai approfittare dei momenti in cui c’è meno gente. 

Circondati sempre di persone positive e produttive

“Chi va con lo zoppo impara a zoppicare.” Così recita un famoso detto. Ebbene sì, se ti circondi di gente poco produttiva, distratta, lavativa, con zero voglia di lavorare, molto probabilmente prima o poi sarai influenzato da questo modo di fare. Al contrario, circondandoti di persone produttive, dinamiche, con voglia di lavorare e potrai dare il meglio di te stesso. Questi soggetti ti stimoleranno  portandoti a concentrarti sul tuo lavoro e a terminare i progetti a cui stai lavorando. 

Prenditi cura di te stesso

Lavorare bene significa anche sentirsi in forma sia mentalmente che fisicamente. Per questo motivo è rilevante prendersi cura di se stessi, volersi bene, curare il corpo e la mente. Concediti del tempo per te stesso, dedicati alle tue passioni, investi nella vita sociale. Un organismo sano lavora meglio ed ha meno problemi di distrazione sul posto di lavoro. Se curi il corpo e la mente ne beneficerai anche a livello di reattività, concentrazione e produttività. 

Mettendo in pratica questi consigli potrai avere degli ottimi risultati, imparando a gestire al meglio il tuo tempo sul posto di lavoro e nella vita di tutti i giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consigli efficaci su come evitare le distrazioni sul lavoro

Today è in caricamento