Lunedì, 17 Maggio 2021
Consigli utili

Il galateo del lavoro da remoto: 5 regole da seguire

Con la pandemia lo smart working ha preso piede in molte realtà lavorative, ma per essere professionali e produttivi è meglio rispettare alcune semplici abitudini: ecco quali sono

Foto di repertorio Ansa

Il lavoro da remoto ha avuto il suo grande exploit a seguito della pandemia che stiamo vivendo. Sono tante le aziende in Italia e all’estero che si sono organizzate per far lavorare i propri collaboratori in questa modalità. Ecco alcune regole molto importanti da seguire per lavorare al meglio e nel pieno rispetto degli altri, anche quando ci si trova dietro lo schermo di un computer. 

Il successo del lavoro da remoto

Questa particolare organizzazione del lavoro ha permesso a tante aziende di concedere ai propri dipendenti di rimanere a casa e svolgere le proprie mansioni professionali da remoto, semplicemente grazie ad un computer ed una connessione Internet. I dipendenti possono così operare da qualsiasi posto al mondo, senza essere vincolati a particolari orari e luoghi fisici. Il lavoro da remoto non necessita della presenza fisica dei dipendenti in azienda, il tutto è possibile grazie alla tecnologia digitale. La caratteristica di tutto questo è una maggiore libertà organizzativa e gestionale. Non è importante da dove si lavora ma i risultati raggiunti dai dipendenti. Solitamente questo tipo di attività prevede un accordo tra le parti, così da fissare precisi obiettivi ed operare in maniera funzionale. Ormai molti manager hanno deciso di investire su questa forma di organizzazione, tanto da voler continuare a lavorare da remoto anche a pandemia finita. In ogni modo, anche lavorare da casa, dietro un computer significa rispettare delle regole semplici e precise. Parliamo così di un galateo del lavoro da remoto. 

Il galateo del lavoro da remoto

Che cos’è il galateo del lavoro da remoto? Si tratta di una serie di norme, di consigli, di raccomandazioni non scritte ma di buon senso, che ti aiutano ad operare al meglio, nel pieno rispetto degli altri, anche quando ti trovi da solo, dietro ad un computer o un altro dispositivo elettronico. Una delle caratteristiche del lavoro agile sono i meeting, le riunioni online da farsi periodicamente per avere un quadro preciso di come sta procedendo il lavoro del team. In queste occasioni è bene rispettare alcune regole e seguire determinati consigli basilari per fare bella figura e per apparire professionale, serio ed affidabile. Bisogna ricordare che la comunicazione tramite chat, video chiamate segue delle dinamiche particolari, che spesso possono portare a fraintendimenti tra i partecipanti. Per evitare equivoci ecco alcuni consigli che potranno esserti utili. L’educazione, anche a distanza, è un fattore che fa la differenza e ti condurrà verso ottimi risultati. 

1) Le buone maniere valgono anche da remoto

Sembrerà abbastanza banale ma è vero: non dimenticare le buone maniere anche quando lavori da casa. Metti in pratica ciò che faresti nella vita reale. Ad esempio, ricordati di salutare quando entri in una videochat o prendi parte ad un meeting aziendale. Ringrazia i tuoi interlocutori quando necessario, e chiedi scusa se commetti determinati errori. Allo stesso modo è molto importante congedarsi in maniera adeguata, salutando tutti e ringraziandoli per l’attenzione avuta. Anche se sei impegnato in una chat, avvisa i tuoi colleghi quando stai per andare via, non scomparire improvvisamente senza degnare gli altri di una tua risposta. In fondo si tratta di usare i medesimi atteggiamenti che assumi durante qualsiasi incontro face to face. 

2) La buona gestione del microfono e della web cam

Nel galateo del lavoro da remoto rientra anche la buona gestione del microfono e della web cam. Si tratta degli strumenti che ti permettono di prendere parte attiva ai meeting ed alle riunioni online. Se non impari a gestirli nel migliore dei modi, potresti davvero fare delle brutte figure davanti a colleghi e dirigenti. Operare da remoto è come andare in ufficio, dunque è bene rendersi sempre presentabile, soprattutto quando ci sono degli incontri aziendali. Nel caso in cui si presentino delle situazioni particolarmente imbarazzanti, come ad esempio un membro della famiglia che irrompe nella stanza, ricordati di disattivare immediatamente la web cam. La stessa cosa vale per il microfono. Quando non parli è bene disattivarlo, per evitare di far sentire rumori e disturbare i partecipanti all’incontro. 

3) Attendi il tuo turno per parlare e rispetta gli altri

Una delle regole fondamentali è quella di essere in grado di saper prendere la parola durante un meeting aziendale. Bisogna assolutamente evitare di parlare sopra gli altri. Ci sono precisi turni da dover rispettare per evitare di apparire poco professionale e per nulla rispettoso degli altri. Le riunioni da remoto seguono le stesse dinamiche di quelle in presenza, per questo bisogna rispettare anche le gerarchie di tutti i partecipanti. Lavorare da casa non significa essere solo, ma vuol dire far parte di un team a cui devi dare considerazione e rispetto. L’interazione, la collaborazione, la disponibilità verso gli altri membri è di vitale importanza, anche quando lavori da casa.

4) Sii puntuale 

La puntualità e la precisione devono essere due qualità distintive anche quando lavori da remoto. Gli appuntamenti di lavoro devono essere sempre rispettati, così come le scadenze nella consegna del lavoro assegnato. Anche il rispetto degli orari di inizio e fine delle riunioni è di notevole importanza. Organizza un tuo calendario su cui appuntare tutte le scadenze da rispettare e gli appuntamenti online a cui devi prendere parte. Questo ti aiuterà a non dimenticare nulla e ad essere sempre organizzato. 

5) Quando usare la chat e quando prediligere la mail

Chat e mail sono due strumenti che fanno parte del lavoro da remoto. Tuttavia ci sono alcune occasioni in cui è meglio prediligere l’una all’altra. Nello specifico, quando si tratta di una comunicazione ufficiale e particolarmente importante, prediligi la mail. Al contrario se si tratta di una conversazione informale, potresti anche usare la chat, più immediata ed istantanea.

Si tratta di alcune regole e consigli che davvero possono esserti utili per fare buona impressione con il team di lavoro ed i dirigenti, anche quando lavori da remoto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il galateo del lavoro da remoto: 5 regole da seguire

Today è in caricamento