Sabato, 5 Dicembre 2020

Sanità, a Palermo si assumono medici: aperta la selezione per ginecologi e pediatri

La Fondazione Giglio di Cefalù, la cittadina normanna a pochi passi dal capoluogo, ha indetto una selezione per l'assunzione di quattro medici: la domanda è rivolta ad un medico specialista in ginecologia e ostetricia e a tre pediatri. Come presentare la domanda

A Palermo si assumono medici. La Fondazione Giglio di Cefalù, la cittadina normanna a pochi passi dal capoluogo, ha indetto una selezione per l'assunzione di quattro medici: la domanda è rivolta ad un medico specialista in ginecologia e ostetricia e a tre pediatri. 

Un ginecologo 

Per la prima posizione, quella di ginecologo, è prevista l’applicazione di un contratto a tempo determinato e pieno (38 ore settimanali) con il termine di scadenza, per l’invio delle domande, fissato l’8 novembre. La selezione prevede una prova scritta e una orale che darà seguito alla formazione di una graduatoria di validità triennale. 

La ricerca è rivolta a persone di entrambi i sessi. Possono partecipare alla selezione tutti i candidati che siano in possesso dei seguenti requisiti: laurea in Medicina e Chirurgia, specializzazione in Ginecologia e Ostetricia, abilitazione alla professione, iscrizione all’albo dell’Ordine Professionale, cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell'Unione Europea. Inoltre il candidato non dovrà trovarsi alcuna situazione di inibizione per legge o per provvedimento disciplinare all’esercizio della professione, non dovrà aver riportato condanne penali o avere procedimenti penali in corso. Fondamentale l'idoneità fisica all’impiego, che sarà accertata attraverso apposita visita medica preventiva. 

Tre pediatri 

La selezione per pediatri prevede, invece, l’applicazione di contratti a tempo indeterminato con la presa di servizio immediato. I tre medici assunti verranno destinati al servizio di neonatologia della Fondazione Giglio. Anche in questo caso sarà formata una graduatoria con validità triennale. Le candidature dovranno essere presentate per via telematica come indicato sul portale della Fondazione Giglio (www.ospedalegiglio.it).

La selezione pubblica è indetta per soli titoli. Ai medici assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato sarà applicato il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. La graduatoria di merito resterà valida per tre anni a decorrere dal termine del processo selettivo, salvo motivata proroga della sua validità. 

Modalità di invio delle candidature 

La domanda di partecipazione alla selezione va redatta in carta semplice, compilata in tutti i campi di pertinenza degli allegati previsti per la figura professionale di riferimento e sottoscritta con firma autografa o digitale. Inoltre dovrà essere prodotta esclusivamente tramite procedura telematica - pena esclusione - entro e non oltre la data di scadenza prevista dall'avviso online sul sito dell'ospedale siciliano. Non saranno ritenute valide altre forme di trasmissione della domanda di partecipazione come la consegna a mano, o tramite posta raccomandata o pec. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, a Palermo si assumono medici: aperta la selezione per ginecologi e pediatri

Today è in caricamento