Lunedì, 1 Marzo 2021

Consiglio dell'Unione Europea 2020-2021: 1200 euro al mese, più di 100 tirocini retribuiti 

Verranno selezionati giovani da inserire in programmi di stage presso la sede del Segretariato Generale del Consiglio. C'è tempo fino al 28 settembre

Un'opportunità unica per completare il proprio percorso di studio ed arricchire il proprio curriculum in vista dell’ingresso nel mondo del lavoro. I tirocini dell'Unione Europea aiutano i laureandi e i laureati triennali a mettere in pratica le proprie esperienze formative, garantendo la possibilità di approfondire le conoscenze dell'UE e delle sue politiche.

Le persone selezionate lavoreranno in un ambiente multiculturale e multilingue e prenderanno parte a visite e conferenze presso le istituzioni dell'UE a Bruxelles, Strasburgo e in Lussemburgo.

Unione Europea, tirocini presso il Segretariato Generale del Consiglio: i requisiti e i posti disponibili

SGC ha aperto le selezioni per inserire in stage 126 giovani presso la propria sede, 100 di questi avranno una retribuzione di 1200 euro al mese. I partecipanti dovranno: 

  • preparare riunioni e redigere verbali;
  • partecipare alle riunioni degli organi del Consiglio e del Coreper (Comitato Rappresentanti Permanenti dei governi degli Stati membri presso l’UE);
  • effettuare attività di ricerca su un particolare progetto;
  • tradurre e compilare documenti e redigere rapporti.

Proprio per questo i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadini UE o cittadini di stati candidati che hanno concluso i negoziati di adesione all'UE;
  • avere un'ottima conoscenza di almeno 2 lingue ufficiali dell'Unione Europea tra cui inglese o francese.

L'ente ricerca laureandi o laureati di I livello nei seguenti corsi di laurea:

  • Economia;
  • Scienze politiche;
  • Studi sull'Unione Europea;
  • Giurisprudenza;
  • Scienze della formazione e informatica;
  • Comunicazione;
  • Risorse Umane;
  • Traduzione.

Unione Europea, tirocini presso il Segretariato Generale del Consiglio: dove inviare la candidatura

Il Consiglio dell'Unione Europea propone tirocini della durata di cinque mesi in 2 periodi dell'anno. Nel dettaglio coloro che volessero candidarsi ad un tirocinio retribuito (100 posti disponibili) devono:

  • aver completato almeno il primo ciclo di studi universitari e avere un diploma di laurea o equivalente.

Avranno diritto ad una retribuzione di 1200 euro al mese con tessera mensa, assicurazione contro gli infortuni, indennità di viaggio ed assicurazione sanitaria.

SGC offre propone anche tirocini obbligatori non retribuiti (20 posti disponibili) per studenti universitari del terzo, quarto o quinto anno che abbiano un percorso formativo obbligatorio da svolgere all'interno del propri piano di studi. Questo percorso è disponibile anche per coloro che devono effettuare delle ricerche per le tesi di laurea o di dottorato.

E' prevista una copertura assicurativa contro gli infortuni, indennità di viaggio ed eventuale assicurazione sanitaria.
Sei posti sono inoltre riservati ogni anno ai tirocinanti con disabilità, cittadini UE laureati e studenti universitari di terzo, quarto o quinto anno con disabilità riconosciuta.

Le selezioni, che avvengono in base al merito dopo un'attenta visione delle informazioni inserite nella candidatura, vengono svolte tramite colloquio telefonico o colloquio online.

Tutti coloro che volessero candidarsi, per la prossima edizione che inizierà a febbraio 2021, devono inviare la propria candidatura a questo indirizzo entro il 28 settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio dell'Unione Europea 2020-2021: 1200 euro al mese, più di 100 tirocini retribuiti 

Today è in caricamento