rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Fisco

Lazio, la Regione taglia l'Irpef: chi avrà benefici in busta paga

L'assessore al bilancio Righini: "Oltre 1,2 milioni di cittadini non pagheranno l'addizionale regionale per i redditi fino a 28 mila euro"

Dal 2025 i lavoratori del Lazio pagheranno meno imposte. Con effetti benefici sulle buste paga. La Regione Lazio ha infatti approvato la manovra fiscale che prevede l'esenzione dal pagamento della maggiorazione Irpef dell'1,6% per redditi fino a 28.000 euro. Le nuove misure fiscali prevedono, inoltre, l'aumento da 40 a 60 euro della detrazione per i redditi da 28 a 35 mila euro.

L'assessore al bilancio Giancarlo Righini ha parlato di "un grande successo che premia il lavoro svolto un questi mesi". "Siamo felici - ha aggiunto - di esentare totalmente dell'addizionale regionale i cittadini del Lazio: una platea importante di oltre 1,2 milioni di cittadini non pagheranno l'addizionale regionale per i redditi fino a 28 mila euro. Mentre per i redditi sopra i 28 mila euro fino a 35 mila euro c'è un contributo di 60 euro che si va a sommare ai 260 euro che sono determinati dalla riforma fiscale del governo nazionale, questo ci consente di raggiungere i 320 euro complessivi che era l'obiettivo per sterilizzare l'aumento pagato nell'anno precedente. Quindi, un risultato importante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio, la Regione taglia l'Irpef: chi avrà benefici in busta paga

Today è in caricamento