Giovedì, 22 Aprile 2021

Luxottica, 1.150 assunti e tempo indeterminato: orario flessibile e premio di 3mila euro

Il nuovo contratto introduce nuove politiche di welfare aziendale: dall'orario flessibile anche per i dipendenti alla costituzione di un comitato, fino ai premi di produzione

La sede di Luxottica Group Spa , a Milano (FOTO ANSA)

Per gli 11.430 dipendenti di Luxottica, nota azienda italiana che produce e commercializza occhiali, sono in arrivo grosse novità contenute nel nuovo contratto aziendale, firmato  questa mattina dai vertici della società, dai sindacati di categoria Filctem, Femca, Uiltec, e dalle Rsu del gruppo. Tra i punti più importanti la stabilizzazione a tempo indeterminato a partire dal mese di luglio di 1.150 lavoratori somministrati.

"Il rinnovo - spiegano le segreterie nazionali - è avvenuto in un contesto caratterizzato da almeno due elementi di assoluta novità: il processo di fusione fra Luxottica ed Essilor, che h dato vita al più grande gruppo mondiale dell'occhialeria, ed il massiccio ingresso in azienda di nuove tecnologie che determinano l'esigenza di una diversa organizzazione del lavoro. Due processi - sottolineano Filctem Femca Uiltec - che necessitano di un diverso ruolo dei lavoratori, un maggior coinvolgimento degli stessi attraverso articolati processi di partecipazione".

"Un obiettivo largamente raggiunto dall'accordo, giunto al termine di una trattativa stata lunga e complessa, ma che portato a risultati che nel loro insieme riteniamo straordinari. Il testo, in particolare, prevede la stabilizzazione a tempo indeterminato di 1.150 lavoratori somministrati, già a partire dal 1° luglio"si legge nella nota.

Nuovo contratto Luxottica: welfare e premi

Nell'accordo figurano anche: "l'adozione di sistemi di partecipazione strategica ed organizzativa; una diversa organizzazione del lavoro; l'adozione di gruppi di partecipazione organizzativa; una nuova politica di riconoscimento e miglioramento della condizione soggettiva dei lavoratori agendo sul ben stare in fabbrica; una rinnovata e diffusa politica di formazione indirizzata ad investire i processi aziendali in vari ambiti; il rilancio del welfare aziendale; il rafforzamento di una politica di premi a obiettivi che vede un sempre maggior coinvolgimento dei lavoratori con un premio massimo di 3.000 euro; la costituzione del Comitato Aziendale Europeo".

"In particolare - concludono i sindacati - esprimiamo grandissima soddisfazione per aver dato un futuro certo e stabile, in un clima di grande incertezza generalizzato, a 1.150 famiglie, che a giorni usciranno dalla precarietà e avranno un posto di lavoro a tempo indeterminato".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luxottica, 1.150 assunti e tempo indeterminato: orario flessibile e premio di 3mila euro

Today è in caricamento