rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Manovra 2022

Pensioni, bonus e reddito di cittadinanza: tutte le novità della Manovra Draghi

Molte le misure previste dalla legge di bilancio: dal fondo per il taglio delle tasse da 8 miliardi di euro fino alle pensioni, al reddito di cittadinanza, ai fondi per la Sanità, alle risorse per le imprese e quelle destinate agli ammortizzatori sociali.

Una manovra da 30 miliardi (di cui 23,44 in deficit): ben 185 articoli con molte misure che vanno dal fondo per il taglio delle tasse da 12 miliardi di euro fino alle pensioni, al reddito di cittadinanza, ai fondi per la Sanità, alle risorse per le imprese e quelle destinate agli ammortizzatori sociali. Si presenta così la bozza in entrata al Consiglio dei ministri che oggi deve approvare la legge di bilancio.

Manovra 2022, tutte le anticipazioni

Rimandata l'introduzione di Plastic e Sugar Tax al primo gennaio 2023. Ufficiale l'addio al cashback che non tornerà nel 2022. Le risorse, 1,5 miliardi di euro sono destinate a copertura della riforma degli ammortizzatori sociali. Prorogato di un anno il Fondo solidarietà mutui prima casa, il cosiddetto Fondo Gasparrini che consente di sospendere le rate del mutuo per i lavoratori in Cig. Prorogate, anche, a fine anno le misure in favore dell'acquisto della prima casa per giovani under 35 e famiglie monogenitoriali con figli minori.

I bonus per la casa

Quanto al pacchetto Edilizia vengono estesi al 2023 il superbonus al 110%, incentivi fino al 2022 anche per le case unifamiliari ma con un tetto Isee a 25.000 euro. La detrazione si ridurrà progressivamente e sarà del 70% per quelle sostenute nell'anno 2024 e del 65% per quelle sostenute nell'anno 2025. Prorogati gli incentivi alle facciate fino al 2023 al 60%. Proroga triennale del bonus del 50% per mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla classe A per i forni, E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, F per i frigoriferi e i congelatori, per le apparecchiature per le quali sia prevista l'etichetta energetica, finalizzati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione ma con un tetto di spesa di 5mila euro.

Bonus bollette

Tra le altre novità arrivano anche 2 miliardi per "contenere gli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico e del gas naturale nel primo trimestre 2022". Il governo prevede di agire riducendo le aliquote relative agli oneri generali di sistema.

Ammortizzatori sociali

Prevista l'estensione degli ammortizzatori sociali alle imprese sotto i 5 dipendenti; la Cassa integrazione straordinaria per tutti i datori lavoro con più di 15 dipendenti a prescindere dal settore; una Naspi allargata ai lavoratori discontinui, con un taglio al decalage che parte dal sesto mese e dall'ottavo per i 55enni; ammortizzatori per i lavoratori dipendenti del settore pesca e marittimi e la possibilità di accedere all'indennità di disoccupazione per collaboratori autonomi e cococo.

Proroga di 12 mesi il trattamento di integrazione salariale per i lavoratori ex Alitalia e gli indennizzi anche nel 2022 per chi ha acquistato biglietti dell'Alitalia in amministrazione straordinaria.

Credito d'imposta per investimenti

Viene prorogato il credito d'imposta per investimenti in beni strumentali 'Transizione 4.0' e il credito d'imposta per investimenti in ricerca e sviluppo, in transizione ecologica, in innovazione tecnologica 4.0 e in altre attività innovative. Rifinanziata anche la 'Nuova Sabatini' al fine di "assicurare continuità alle misure di sostegno agli investimenti produttivi delle micro, piccole e medie imprese" con 180 milioni di euro "per ciascuno degli anni dal 2022 al 2026".

A Roma 1.5 miliardi per il Giubileo

Quasi un miliardo e mezzo dal 2022 fino al 2026 sono stati stanziati per finanziare le celebrazioni del Giubileo della Chiesa Cattolica per il 2025. Nello specifico nasce un fondo da oltre un miliardo e trecento milioni per la realizzazione delle opere e degli interventi funzionali mentre un altro fondo da circa 140 milioni per assicurare il coordinamento operativo e le spese relativi a servizi da rendere ai partecipanti all'evento. 

Draghi presenta la manovra: "Tagliamo le tasse e stimoliamo gli investimenti" 

La bomba di Draghi sulle pensioni: "Dal 2023 ritorno al contributivo"

Dopo la riunione dell'esecutivo il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha tenuto una conferenza stampa insieme al ministro dell'Economia e delle Finanze, Daniele Franco, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio.

Manovra, cosa succede davvero nel 2022: pensioni da 64 anni e reddito di cittadinanza tagliato di 5 euro al mese

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni, bonus e reddito di cittadinanza: tutte le novità della Manovra Draghi

Today è in caricamento