Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Manovra, sconto fiscale del 19% per gli abbonamenti ai mezzi pubblici

Nella bozza della Manovra è presente un'agevolazione fiscale per chi usufruisce dei mezzi di trasporto pubblico,  locale, regionale e interregionale. Stanziati 100 milioni per i mezzi anti-smog 

Foto di repertorio

Sconti fiscali per gli abbonamenti ai trasporti pubblici, locali, regionali e interregionali. Si tratta di una delle novità insertia nella bozza della Manovra: si parla di una detrazione dall'imposta lorda al 19% per un importo delle spese non superiore a 250 euro all'anno. Arrivano anche le prime agevolazioni per i "buoni Tpl": le somme rimborsate dal datore di lavoro per l'acquisto di biglietti per bus e treni non tenderanno più a formare reddito di lavoro dipendente, come avviene invece per i buoni pasto. 

Oltre alle agevolazioni per chi utilizza i mezzi di trasporto pubblico, nella bozza della Manovra sono presenti altre novità interessanti: dai mezzi anti-smog allo sconto per le polizze contro le calamità naturali. Eccole nel dettaglio:

Mezzi pubblici anti-smog

Dal 2019 ci saranno 100 milioni da stanziare per progetti sperimentali e innovativi di mobilità sostenibile proposti da comuni e città metropolitane. Il processo prevede il rinnovo del parco 'macchine' con l'introduzione di mezzi su gomma ad alimentazione alternativa e relative infrastrutture di supporto. L'obiettivo è quello di migliorare sia la qualità dell'aria che del servizio pubblico offerto ai  cittadini.

Fondi per i contratti della Pubblica Amministrazione

Le risorse per i rinnovi dei contratti nel pubblico impiego salgono a 2,9 miliardi per il 2018, dopo i 900 milioni stanziati per il 2017 e i 300 milioni del 2016. Questi fondi serviranno sia per adeguare i contratti dei presidi scolastici, sia per erogare agli insegnanti l'aumento di 85 euro lordi al mese.

Ristrutturazioni, ecobonus e cedolare secca: tutte le misure nella Manovra 2018

Sconto sulle polizze contro le calamità

Nella bozza della Manovra è presente anche una nuova detrazione fiscale sulle assicurazioni contro le calamità naturale: lo sconto del 22% già previsto per le polizze vita viene allargato anche alle polizze stipulate a partire dal 2018 contro ogni tipo di evento calamitoso che metta a repentaglio la sicurezza della casa.

Sisma Ischia

Dopo la tragedia  avvenuta lo scorso 21 agosto, il Governo ha intenzione di sospendere il pagamento degli adempimenti fiscali per i residenti e per le imprese dei comuni dell'isola di Ischia colpiti dal sisma. La bozza prevede lo stanziamento di 50 milioni di euro per la ricostruzione, con il presidente della Campania Vincenzo De Luca che sarà il commissario straordinario. Sospeso anche il pagamento delle bollette di luce, acqua e gas per un massimo di sei mensilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra, sconto fiscale del 19% per gli abbonamenti ai mezzi pubblici

Today è in caricamento