rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
La classifica

Qual è il miglior supermercato italiano

Esselunga e Ipercoop sono i supermercati più amati dai consumatori italiani, mentre tra i discount primeggiano Eurospin e Aldi

Quali sono i supermercati preferiti dagli italiani? Quelli che garantiscono la migliore esperienza d’acquisto, il miglior prezzo e la migliore qualità dei prodotti acquistati? Lo svela una classifica di Altroconsumo stilata sulla base del grado di soddisfazione dei clienti. Al primo posto Esselunga e Ipercoop, seguiti da NaturaSì e Coop, mentre tra i discount sono Eurospin e Aldi a conquistare il podio.

Inflazione: il 2022 si chiude con una stangata

Esselunga e Ipercoop al primo posto della classifica

Esselunga e Ipercoop sono i supermercati preferiti dagli italiani, a decretarlo una classifica stilata da Altroconsumo effettuata intervistando 9.834 soci. Il grado di soddisfazione dei clienti è stato 'misurato' prendendo in considerazione il comfort del punto vendita, il grado di soddisfazione nell’esperienza d’acquisto, i prezzi e la qualità dei prodotti acquistati. Da questo è emerso che per quanto riguarda la categoria supermercati/ipermercati Esselunga e Ipercoop, conquistano il primo posto in classifica seguiti da NaturaSì e Coop. Queste catene sono nella parte alta di quasi tutte le classifiche stilate sui prezzi: per la spesa con prodotti di marca, a marchio del super e mista.

Eurospin e Aldi, invece, risultano essere i miglior discount, apprezzati soprattutto per i prezzi e i prodotti acquistati. Nove discount su dieci hanno una valutazione ottima sui prezzi, eccetto Tuodì, giudicata buona (anche le insegne locali sono molto apprezzate per questo aspetto). Sul lato dei prodotti piacciono un po’ tutte le insegne: solo Prix, IN’s e Tuodì hanno una valutazione buona su questo fronte, tutte le altre ottima.

Quando si parla di catene locali, invece, a fare da apri-fila sono Supermercati Visotto, i brand romani Pewex e CTS Supermercati e la veneta Iperlando.

Classifica Altroconsumo supermercati

Come sarà il 2023 secondo gli italiani nel rapporto Coop

Supermercati, il primo criterio di scelta è la praticità

Gli elementi maggiormente considerati dagli intervistati nella scelta del market di fiducia sono la praticità (33%), specialmente legata alla facilità di raggiungimento del punto vendita. La convenienza, invece, è il criterio principale di scelta 'solo' per il 25% degli intervistati. Un altro criterio di scelta è rappresentato dalla qualità dei prodotti disponibili (17%) e per il 13% del campione è dato dal buon assortimento dei prodotti.

I consumatori si sono detti piuttosto soddisfatti della qualità dei prodotti a marchio commerciale (cioè quelli che prendono il nome dall’insegna della catena, detti anche private label), ritenendoli meno cari rispetto a quelli di marca. Il giudizio è ottimo per ben 30 insegne, buono per 33 e medio per nove.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qual è il miglior supermercato italiano

Today è in caricamento