rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
ECONOMIA

Montezemolo 'decolla': è il presidente di Alitalia

A decidere il futuro dell'ex numero uno della Ferrari è stato il consiglio d'amministrazione della compagnia aerea che si è svolto ieri sera. Alla vicepresidenza va Hogan, amministratore delegato di Etihad

ROMA - La voce clamorosa (poi smentita dal diretto interessato) è diventata realtà: Luca Cordero di Montezemolo è il nuovo presidente di Alitalia.

A decidere il futuro dell'ex numero uno della Ferrari è stato il consiglio d'amministrazione della compagnia aerea che si è svolto ieri sera: tuttavia Montezemolo non avrà un ruolo operativo e le sue deleghe sono rimesse all'amministratore delegato di Alitalia Silvano Cassano.

Il ruolo di vicepresidente, invece, è stato affidato a James Hogan, amministratore delegato di Etihad. Il cda ha anche richiesto il versamento dell'anticipo di 80 milioni di prestito ponte sui 300 milioni di aumento di capitale deciso in estate. Secondo quanto si è appreso, l'ufficializzazione delle nomine e il "closing" dell'operazione tra le due aziende, è stata fissata per giovedì 20 novembre, anche se è possibile che la scelta sia rinviata a mercoledì 26 novembre.

MONTEZEMOLO E LA FERRARI, UNA STORIA DI SUCCESSO | INFOPHOTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montezemolo 'decolla': è il presidente di Alitalia

Today è in caricamento