Sabato, 24 Luglio 2021
Economia

Dal 1 febbraio le multe stradali verranno notificate tramite Pec

Diventa operativo il decreto pubblico in Gazzetta Ufficiale. La novità per chi dispone di un indirizzo di posta elettronica certificata

Multe direttamente tramite Pec, ora si fa sul serio. La novità per gli automobilisti è infatti diventata operativa dopo l'emanazione da parte del Ministero dell'Interno del decreto del 18 dicembre 2017, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 16 gennaio, che stabilisce le procedure per la notificazione dei verbali di accertamento. 

Dal 1 febbraio le notifiche delle multe per violazione del Codice della strada avverranno tramite Pec, ossia la casella di posta certificata. 

Notifica delle multe tramite Pec, cosa dice il decreto

Se il destinario del provvedimento non fornirà egli stesso il proprio indirizzo Pec, questo sarà ricercato "dall'ufficio da cui dipende l'organo accertatore che ha redatto il verbale di contestazione, nei pubblici elenchi per notificazioni e comunicazioni elettroniche a cui abbia accesso", si legge nel decreto. 

La mail che arriverà nella casella di posta ceritificata conterrà tutte le informazioni necessarie sulle tempistiche. Per quanto riguarda i termini di pagamento e impugnazione legati alla notifica, questa si intendirà come spedita "nel momento in cui viene generata la ricevuta di accettazione" e verrà considerata notificata quando  "viene generata la ricevuta di avvenuta consegna completa del messaggio Pec", sia se la mail è stata letta dall'interessato o meno. 

Multe via Pec, come funziona

Ogni comunicazione elettronica (che avrà come oggetto la dicitura "Atto amministrastivo relativo ad una sanzione amministrativa prevista dal Codice della strada") includerà in allegato la copia del verbale, sottoscritta con firma digitale, e la relazione di notifica. 

Nel caso che il contravventore non disponga di una Pec oppure se la casella di posta certificata risultasse scaduta, l'amministrazione userà l'invio tramite posta classica, e i relativi costi saranno del destinatario. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 1 febbraio le multe stradali verranno notificate tramite Pec

Today è in caricamento