Pensioni, quando verrà accreditato l'assegno Inps di febbraio

Grazie ad un emendamento alla legge di stabilità anche nel 2018 i pensionati potranno riscuotere l'assegno il primo giorno del mese. Ecco il calendario aggiornato

Immagine d'archivio

Come abbiamo spiegato di recente, grazie ad un emendamento alla legge di bilancio, anche nel 2018 le pensioni Inps verranno accreditate il primo giorno bancabile del mese. Febbraio non fa eccezione: i pensionati potranno riscuotere l’assegno il 1°del mese sia alle Poste che negli istituti di credito, come chiaramente indicato nel calendario diffuso dall’ente previdenziale che riportiamo in basso. 

Pensioni, quando verranno pagate nei prossimi mesi

In una recente nota, l’Inps ha inoltre sottolineato che "la differenza nei mesi di settembre e dicembre tra Poste italiane e Sistema bancario è dovuta all’apertura di sabato degli Uffici postali, condizione che consente alle Poste di poter operare un giorno in più a settimana rispetto alle Banche". 

Quanto al mese di aprile, la pensione sarà accreditata il terzo giorno del mese semplicemente per via delle vacanze pasquali. Anche a novembre e maggio il 1° giorno del mese è festivo e dunque, come tutti gli anni, per avere l’assegno bisognerà aspettare un giorno in più. Stesso discorso a luglio: il 1° del mese cade di domenica.

Pensioni 2018, il calendario dell’Inps

 Mese

 Poste Italiane

 Istituti di Credito 

 Gennaio

 3

 3

 Febbraio

 1

 1

 Marzo

 1

 1

 Aprile

 3

 3

 Maggio

 2

 2

 Giugno

 1

 1

 Luglio

 2

 2

 Agosto

 1

 1

 Settembre

 1

 3

 Ottobre

 1

 1

 Novembre

 2

 2

 Dicembre

 1

 3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pensioni: perché è quasi impossibile abolire la Fornero

Come controllare il proprio cedolino

Ricordiamo che sul sito dell’Inps è disponibile un servizio che permette di controllare il cedolino della propria pensione, verificare l'importo dei trattamenti liquidati dall'INPS ogni mese e conoscere le ragioni di eventuali trattenute. Per l'accesso ai servizi online è necessario il possesso di un codice PIN rilasciato dall'INPS oppure di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Pensioni, tutte le promesse elettorali

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento