Pensioni, assegno "maxi" a luglio (ma non per tutti)

Circa 3,5 milioni di pensionati riceveranno la quattordicesima. Fasce di reddito e importi: le cose da sapere

Foto di repertorio

Dopo la "tegola" di giugno (con il taglio ai trattamenti più alti e il conguaglio dovuto alla mancata rivalutazione) a luglio arriva una bella notizia insieme alla pensione. Circa 3,5 milioni di pensionati riceveranno infatti la quattordicesima. Il "bonus" spetta a chi ha almeno 64 anni di età e un reddito complessivo fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti fino al 2016 e fino a 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo lavoratori dipendenti dal 2017.

I pensionati interessati

La platea è dunque diversa rispetto a chi ha subito una leggera sforbiciata al proprio assegno a causa della mancata rivalutazione: chi ha diritto alla quattordicesima non ha subìto infatti nessun taglio (le pensioni fino a tre volte il minimo sono state rivalutate del 100% rispetto all'inflazione), viceversa riceverà qualcosa in più nell'assegno di luglio. 

Pensioni, gli importi della quattordicesima

Ma a quanto ammonta la quattordicesima? In attesa della circolare Inps che ufficializzerà gli importi e le fasce reddituali del 2019, le cife non dovrebbero discostarsi di molto rispetto a quelle degli anni scorsi. E vale a dire:

Fino a 1,5 volte il trattamento minimo (per il 2018 9.894,69 euro): 

Anni di contribuzione per lavoratori dipendenti Anni di contribuzione per lavoratori autonomi Somma aggiuntiva fino al 2016 Somma aggiuntiva dal 2017 Aumento
Fino a 15 Fino a 18 336 euro 437 euro 101
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 420 euro 546 euro 126
Oltre 25 Oltre 28 504 euro 655 euro 155

Da 1,5 volte a 2 volte il trattamento minimo (per il 2018 da 9.894,70 euro a 13.192,92 euro):

Anni di contribuzione per lavoratori dipendenti Anni di contribuzione per lavoratori autonomi Somma aggiuntiva dal 2017
Fino a 15 Fino a 18 336 euro
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 420 euro
Oltre 25 Oltre 28 504 euro

Ricordiamo infine che il pagamento della quattordicesima viene effettuato d'ufficio: non è necessario presentare alcuna domanda. 

La quattordicesima viene corrisposta a luglio se si perfeziona il requisito anagrafico nel primo semestre, altrimenti sarà pagata a dicembre se si raggiungono i 64 anni nel secondo semestre.

La verità sulle pensioni, ecco chi è stato penalizzato dai tagli

inps pensioni-2

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Tonno, come riconoscere quello di qualità (e quanto mangiarne)

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci per combatterla

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

  • Bollo auto, con la pace fiscale c’è il condono (e vale per 10 anni)

Torna su
Today è in caricamento