Pensioni, assegno "maxi" a luglio (ma non per tutti)

Circa 3,5 milioni di pensionati riceveranno la quattordicesima. Fasce di reddito e importi: le cose da sapere

Foto di repertorio

Dopo la "tegola" di giugno (con il taglio ai trattamenti più alti e il conguaglio dovuto alla mancata rivalutazione) a luglio arriva una bella notizia insieme alla pensione. Circa 3,5 milioni di pensionati riceveranno infatti la quattordicesima. Il "bonus" spetta a chi ha almeno 64 anni di età e un reddito complessivo fino a un massimo di 1,5 volte il trattamento minimo annuo del Fondo pensioni lavoratori dipendenti fino al 2016 e fino a 2 volte il trattamento minimo annuo del Fondo lavoratori dipendenti dal 2017.

I pensionati interessati

La platea è dunque diversa rispetto a chi ha subito una leggera sforbiciata al proprio assegno a causa della mancata rivalutazione: chi ha diritto alla quattordicesima non ha subìto infatti nessun taglio (le pensioni fino a tre volte il minimo sono state rivalutate del 100% rispetto all'inflazione), viceversa riceverà qualcosa in più nell'assegno di luglio. 

Pensioni, gli importi della quattordicesima

Ma a quanto ammonta la quattordicesima? In attesa della circolare Inps che ufficializzerà gli importi e le fasce reddituali del 2019, le cife non dovrebbero discostarsi di molto rispetto a quelle degli anni scorsi. E vale a dire:

Fino a 1,5 volte il trattamento minimo (per il 2018 9.894,69 euro): 

Anni di contribuzione per lavoratori dipendenti Anni di contribuzione per lavoratori autonomi Somma aggiuntiva fino al 2016 Somma aggiuntiva dal 2017 Aumento
Fino a 15 Fino a 18 336 euro 437 euro 101
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 420 euro 546 euro 126
Oltre 25 Oltre 28 504 euro 655 euro 155

Da 1,5 volte a 2 volte il trattamento minimo (per il 2018 da 9.894,70 euro a 13.192,92 euro):

Anni di contribuzione per lavoratori dipendenti Anni di contribuzione per lavoratori autonomi Somma aggiuntiva dal 2017
Fino a 15 Fino a 18 336 euro
Oltre 15 fino a 25 Oltre 18 fino a 28 420 euro
Oltre 25 Oltre 28 504 euro

Ricordiamo infine che il pagamento della quattordicesima viene effettuato d'ufficio: non è necessario presentare alcuna domanda. 

La quattordicesima viene corrisposta a luglio se si perfeziona il requisito anagrafico nel primo semestre, altrimenti sarà pagata a dicembre se si raggiungono i 64 anni nel secondo semestre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La verità sulle pensioni, ecco chi è stato penalizzato dai tagli

inps pensioni-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento