Pensioni, c'è il contropiano: "Via dal lavoro a 62 anni"

Le proposte su Quota 102 (e tantomeno Quota 103) non convincono affatto le sigle sindacali: "Le persone devono poter scegliere quando lasciare il lavoro dai 62 anni in poi. O a prescindere dall'età con 41 anni di contributi". Via al confronto

Pensioni, contropiano dei sindacati

Non si ferma mai il dibattito sulle pensioni. Le proposte su Quota 102 o Quota 103 non convincono affatto le sigle sindacali. I sindacati dicono no all'ipotesi di superare Quota 100 fissando in 64 anni di età - anziché i 62 attuali - e 36 o 38 anni di contributi i requisiti per andare in pensione prima, una sorta di 'Quota 102'. L'idea - che il governo accarezza - prevede un ricalcolo per intero delle pensioni future col contributivo (si prende in base ai contributi versati). 

Sarebbe quindi un'implicita penalizzazione - detto in parole povere, un assegno più basso - per chi ancora ricade nel sistema misto e vanta diversi versamenti, fino a 15 anni, nel più vantaggioso retributivo (si prende un assegno mensile calcolato in base alle ultime retribuzioni). 

Pensioni: "Scegliere quando lasciare il lavoro dai 62 anni in poi"

"Proponiamo di tornare allo spirito della riforma Dini che prevedeva un'uscita flessibile da 57 a 65 anni di età, ma solo per i contributivi puri che lavorano dal 1996", afferma Roberto Ghiselli, segretario confederale Cgil, con delega alla previdenza, citato da Repubblica. "Noi chiediamo di applicare questa idea anche ai 'misti'. E di fissare i requisiti a 62 anni e 20 di contributi. Le persone devono poter scegliere quando lasciare il lavoro dai 62 anni in poi. O a prescindere dall'età con 41 anni di contributi". L'esponente del sindacato Cgil afferma: "Non faremo barricate come in Francia, ma certo siamo pronti alla mobilitazione permanente".

La Cisl ritiene che l'unico modo serio di affrontare il tema delle pensioni e della previdenza sia quello "di aprire il prima possibile il tavolo di confronto tra Governo e parti sociali promesso dall'esecutivo ed annunciato a breve dalla Ministra del Lavoro, dando allo stesso tempo attuazione alle Commissioni di studio sulla spesa previdenziale e sui lavori gravosi previste dalla Legge di Bilancio", spiega ancora. Per questo, prosegue il segretario Ganga, "dai rappresentanti della maggioranza di Governo ci aspettiamo serietà e pertanto dovrà essere evitato di prefigurare possibili soluzioni, per altro penalizzanti per i lavoratori, valorizzando invece il confronto con le organizzazioni sindacali. Per quanto ci riguarda noi siamo pronti".

Pensioni, superare Quota 100 è indispensabile

Tutto è in alto mare, è il contropiano dei sindacati è solo uno degli elementi che animerà il dibattito politico e tecnico: per ora si tratta solo di prime ipotesi per il superamento di Quota 100 a partire dal 2022, quando si esaurirà la misura triennale voluta dalla Lega nel precedente governo ed evitare che in assenza di interventi, si torni alla rigidità della legge Fornero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pensioni, assegno più leggero a gennaio: "Errore dell'Inps, che cosa fare"

Rivalutazione pensioni ANSA-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento