Venerdì, 23 Aprile 2021
Pensioni

A che età si va davvero in pensione in Italia?

Secondo uno studio dell'Ocse l'età pensionabile effettiva è molto più bassa di quella legale

Immagine d'archivio

Uno degli argomenti usati più spesso da chi vorrebbero abolire la legge Fornero è che l’Italia è uno dei Paesi (se non il Paese) in cui si va in pensione più tardi. Ma è davvero così? Si tratta in realtà di un argomento vero solo in parte, dal momento che ci sono alcune categorie di lavoratori che hanno diritto all’uscita anticipata dal lavoro. Qual è allora l’età pensionabile effettiva degli italiani? A proposito non ci sono studi recentissimi, ma secondo un rapporto Ocse pubblicato lo scorso anno, l’età media di accesso alla pensione risultava nel 2016 di 62,1 anni per gli uomini e di 61,3 per le donne contro i 64,3 e 63,7, rispettivamente, della media Ocse.

Secondo il rapporto tra l’età di uscita per vecchiaia - che nel 2016 era di 66,6 anni per gli uomini e 65,6 per le donne - e quella media effettiva ci sarebbero dunque oltre 4 anni di differenza.

Lo studo Ocse sulle pensioni in Pdf

Tra i 35 Paesi presi in considerazione dallo studio l'Italia è peraltro il paese che nell'Ocse ha per gli uomini l'età di uscita “effettiva” per pensionamento più bassa rispetto a quella di vecchiaia legale. Ma le argomentazioni di chi ritiene troppo alta l’età legale di accesso alla pensione non sono così campate in aria. Nel periodo preso come riferimento dall’Ocse, infatti, per quanto riguarda gli uomini solo in Norvegia e in Islanda si andava in pensione più tardi che da noi. Inoltre, come rileva Pagella Politica, dall'entrata in vigore della riforma Fornero, "l’Italia è uno dei paesi europei che ha innalzato maggiormente l’età pensionabile".

Pensioni: "Abolire la Fornero? Alluvione di tasse"

Ma innalzare l’età di accesso alla pensione e legarla all’aspettativa di vita era forse inevitabile. Sempre secondo l’Ocse, l’Italia è infatti seconda per percentuale di cittadini over 65 ogni 100 persone in età da lavoro. E se le persone che lavorano diminuiscono, l’intero sistema rischia di andare in bancarotta. Inoltre la speranza di vita degli italiani è (per nostra fortuna) un anno più alta della media dei Paesi presi in considerazione.   

Ad ogni modo i pensionati di oggi possono consolarsi: secondo l’Ocse i nati nel 1996 raggiungeranno la pensione solo a 71,2 anni.

Come calcolare la mia pensione futura, il servizio dell'Inps

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A che età si va davvero in pensione in Italia?

Today è in caricamento