Venerdì, 26 Febbraio 2021

Pensioni, il pagamento di febbraio arriva in anticipo: il calendario

Anche nel secondo mese del 2021 l'assegno pensionistico arriverà prima del solito. Le erogazioni partiranno il 25 gennaio: tutte le date

Foto di repertorio Ansa

Pensioni febbraio 2021: quando arriva il pagamento? Come avviene ormai da diversi mesi, anche l'erogazione degli assegni pensionistici di febbraio arriveranno in anticipo rispetto al solito. Per i pensionati titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution, i pagamenti avranno inizio lunedì 25 gennaio e si concluderanno venerdì 30 gennaio. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 Atm Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello. 

Pensioni febbraio 2021, il calendario dei pagamenti 

Quindi, come avvenuto per il mese di gennaio 2021, quando le erogazioni erano partite il 28 dicembre 2020, anche per febbraio i pagamenti avranno luogo prima. Come specificato in una nota dell'Inps, verranno effettuati dal 25 al 30 gennaio 2021, seguendo l'ordine alfabetico. Il 25 gennaio toccherà alle iniziali A e B, il 26 sarà la volta di C e D, il 27 gennaio verranno pagati i pensionati tra le E e la K, e così via, il 28 dalla L alla O, il 29 dalla P alla R ed infine il 30, dalla S alla Z.

pensioni-febbraio-2021-pagamenti-calendario-2-2-2

Inoltre, ricordiamo che i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Poste Italiane ha specificato più volte in passato che le nuove modalità di pagamento delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l'obiettivo prioritario di garantire la tutela della salute dei lavoratori e dei clienti. I cittadini che si recheranno negli uffici postali sono sempre invitati a indossare la mascherina protettiva, a mantenere la distanza di un metro durate l'attesa, sia dentro gli uffici che all'aperto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni, il pagamento di febbraio arriva in anticipo: il calendario

Today è in caricamento