Giovedì, 15 Aprile 2021
Pensioni / Italia

Pensioni, importo medio ed età: facciamo parlare i numeri

Il numero dei pensionati continua a scendere, mentre sale il reddito medio (17.886 euro lordi). E le famiglie di pensionati soffrono la povertà meno delle altre. La fotografia dell'Istat

Foto di repertorio

Quanti sono i pensionati in Italia? A quanto ammonta il trattamento medio di chi percepisce un reddito da pensione? A questa ed altre domande è possibile trovare risposta nel report  "Condizioni di vita dei pensionati" pubblicato oggi dall’Istat. Prima di iniziare a snocciolare numeri meglio premettere però che la fotografia dell’istituto di statistica si riferisce agli anni 2016-2017.

Fatta questa doverosa sottolineatura, entriamo nel merito del report. E iniziamo a rispondere alla prima domanda. Quanti sono gli italiani che prendono una pensione? L’Istat scrive che "nel 2016 e nel 2017 si confermano alcune tendenze in atto da alcuni anni", come ad esempio "la progressiva diminuzione dei pensionati e dei percettori di pensione che risultano occupati".

Nel 2017 i pensionati erano 16 milioni, in calo di 23mila unità rispetto al 2016 e di 738mila rispetto al 2008.  Sarà interessante capire se dopo l’introduzione della quota 100 il numero dei pensionati ricomincerà a salire. Ma ovviamente è ancora presto per avere certezze in questo senso.

Il numero dei pensionati dunque continua a scendere. Una notizia positiva? Per le casse dello Stato certamente sì, ma abbiamo visto che gli elettori non la pensano proprio così se pensiamo che il superamento della Fornero è stato invocato a furor di popolo.

quanti sono i pensionati-2

Pensioni, il reddito medio

Il reddito medio dei trattamenti pensionistici (lordi) nel 2017 ammontava a 17.886 euro (+306 euro sull’anno precedente). Le donne sono il 52,5% del totale dei pensionati e ricevono in media importi annui di quasi 6mila euro più bassi di quelli degli uomini.

I redditi pensionistici più elevati vengono percepiti dai pensionati del Centro (in media 19.388 euro all’anno), di poco superiori a quelli del Nord (19.263 euro); i più bassi si rilevano invece nel Mezzogiorno (15.966) e soprattutto all’estero (4.209) dove non possono essere erogate pensioni assistenziali (il che comporta una minore presenza di percettori che cumulano due o più pensioni) e si registra una più elevata incidenza di pensioni ai superstiti (incidono per circa il 34,0% contro il 20,6% in Italia) che hanno importi medi molto più bassi delle pensioni di vecchiaia.

Sulle pensioni la partita non è ancora chiusa

importo pensioni-2

L'età della pensione

L’Istat scrive che gli ultra 64enni erano nel 2017 il 79% del totale dei pensionati. Le differenze di genere per età evidenziano una maggiore anzianità delle donne: le pensionate ultraottantenni sono tre su dieci (31,6% contro 21,1% degli uomini) e le ultranovantenni il 6,9% (2,8% gli uomini).

Povertà, le famiglie di pensionati soffrono di meno delle altre

Continua a ridursi il differenziale di reddito tra famiglie con e senza pensionati: era di circa 2 mila euro annui nel 2013 e nel 2014, di 1.400 nel 2015 e di 850 euro nel 2016 (30.998 euro il reddito medio della famiglie senza pensionati nel 2016). Nel 2016 l’incidenza del rischio di povertà tra le famiglie con pensionati (pari al 16,4%) si conferma sensibilmente inferiore a quello delle altre famiglie (24,0%). Il rischio di povertà è relativamente più elevato tra i pensionati che vivono soli (22,3%) e nelle famiglie in cui il reddito del pensionato sostenta altri componenti adulti senza redditi da lavoro (35,5%).

Pensioni, si ampliano le diferrenze territoriali

Continuano ad ampliarsi le differenze territoriali: l’importo medio delle pensioni nel Nord-est è del 20,7% più alto di quello nel Mezzogiorno (18,2% nel 2016, 8,8% nel 1983, primo anno per cui i dati sono disponibili). I differenziali tra gli importi del Mezzogiorno e delle altre ripartizioni si sono nettamente ampliati tra il 1983 (primo anno per cui è disponibile il dato) e il 2017, soprattutto nel confronto con il Nord-est e il Centro, dove sono più che raddoppiati . 

(Infografiche Istat)

pensioni classe di età-2

spesa pensionistica a nord-sud-centro-2 Cedolino pensione, novità in vista

Pensioni, come lasciare il lavoro a 63 anni

Pensioni, tutte le ultime notizie

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni, importo medio ed età: facciamo parlare i numeri

Today è in caricamento