Martedì, 11 Maggio 2021
Le date e l'ordine alfabetico

Pensioni, anche il pagamento di maggio arriva in anticipo: il calendario completo

Come avvenuto anche lo scorso mese, per chi ritira le prestazioni previdenziali presso gli uffici postali l'erogazione avverrà in anticipo, seguendo l'ordine alfabetico indicato: ecco tutte le date

Foto di repertorio Ansa

Pensioni maggio 2021: quando arrivano i pagamenti? Come avviene ormai da diversi mesi, anche per le prestazioni previdenziali del prossimo mesi arriveranno in anticipo, a partire dal lunedì 26 aprile, ma come di consueto, non per tutti. Prima di arrivare al calendario dei pagamenti, ricordiamo che l'anticipo riguarda soltanto chi ritira la pensione presso gli uffici postali. Come avvenuto anche per aprile, le pensioni di maggio 2021 verranno erogate prima per i clienti di Poste Italiane, che dovranno recarsi presso gli uffici postali seguendo l'ordine alfabetico prestabilito.

Come stabilito dall'ordinanza della Protezione Civile dello scorso febbraio, a causa dell'emergenza Covid, la modalità di erogazione 'scaglionata' consente di effettuare i pagamenti in tempi più brevi, senza il pericolo di affollare troppo gli uffici postali. Ma quando iniziano i pagamenti? Le erogazioni presso gli sportelli di Poste Italiane inizieranno lunedì 26 aprile e si concluderanno lunedì 3 maggio, considerando che sabato 1° maggio si celebrerà la Festa dei lavoratori.

Pensioni maggio 2021: il calendario dei pagamenti

Arriviamo dunque alle date da segnare sul calendario. Chi si reca presso gli uffici postali per ricevere l'assegno pensionistico, dovrà rispettare un ordine alfabetico indicato da Poste Italiane. Per le prestazioni previdenziali di maggio 2021 il calendario è il seguente: 

  • cognomi dalla A alla B: lunedì 26 aprile 2021;
  • cognomi dalla C alla D: martedì 27 aprile 2021;
  • cognomi dalla E alla K: mercoledì 28 aprile 2021;
  • cognomi dalla L alla O: giovedì 29 aprile 2021;
  • cognomi dalla P alla R: venerdì 30 aprile 2021;
  • cognomi dalla S alla Z: lunedì 3 maggio maggio 2021.

Invece, per quanto riguarda i pensionati che ricevono l'accredito sul proprio conto corrente bancario, il pagamento avverrà il primo giorno bancabile del mese che in questo caso sarà lunedì 3 maggio. 

Poste Italiane ricorda inoltre che i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni, anche il pagamento di maggio arriva in anticipo: il calendario completo

Today è in caricamento