rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Via ai controlli

Pensioni, stop ai pagamenti non dovuti: dal 7 febbraio i moduli dell'Inps

Dovranno compilarli tutti i pensionati residenti all'estero: l'obiettivo dell'ente previdenziale è accertare la loro esistenza in vita

Il 7 febbraio 2022 partiranno i controlli dell'Inps per accertare se i pensionati residenti all'estero sono ancora vivi. I pensionati residenti nel continente americano, nei Paesi scandinavi, negli Stati dell'est Europa e Paesi limitrofi, in Asia, Medio ed Estremo Oriente, riceveranno i moduli di richiesta di attestazione dell'esistenza in vita. L'accertamento dell'esistenza in vita dei pensionati che riscuotono all'estero riveste particolare importanza per l'Istituto, si legge in una nota dell'ente previdenziale, in quanto la difficoltà di acquisire informazioni complete, aggiornate e tempestive in merito al decesso dei pensionati espone al concreto rischio di erogare pagamenti non dovuti.

I moduli dell'Inps per i pensionati all'estero

L'accertamento viene effettuato da Citibank Na, l'Istituto di credito che esegue i pagamenti al di fuori del territorio nazionale per conto dell'Inps. Citibank curerà la spedizione dei moduli ai pensionati residenti nelle suddette Aree geografiche, da restituire alla banca entro il 7 giugno 2022. Qualora l'attestazione non sia prodotta, si legge in una nota dell'ente previdenziale, il pagamento della rata di luglio 2022 avverrà in contanti presso le Agenzie di Western Union e, in caso di mancata riscossione personale o di mancata produzione dell'attestazione entro il 19 luglio 2022, il pagamento della pensione sarà sospeso a partire dalla successiva rata di agosto 2022.

L'Istituto ha previsto un periodo di quattro mesi per attestare l'esistenza in vita, per cui non è necessario che i pensionati, come in passato, si rechino da subito, non appena ricevute le lettere, presso gli uffici consolari, Patronati o autorità locali, anche in considerazione della necessità di evitare assembramenti pericolosi, vista l'emergenza sanitaria in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni, stop ai pagamenti non dovuti: dal 7 febbraio i moduli dell'Inps

Today è in caricamento