Martedì, 13 Aprile 2021

Pensioni, col rinnovo del contratto arriva l'aumento per gli Statali

I dipendenti statali, dopo il rinnovo del contratto, potranno beneficiare di un aumento sia per l'assegno previdenziale che per il trattamento di fine rapporto o servizio

Foto di repertorio

Buone notizie per gli statali, con il rinnovo del contratto è arrivato anche un aumento per l'importo della pensione e del trattamento di fine servizio e fine rapporto. Per chi ha raggiunto l'età pensionabile dopo il primo gennaio 2016 è infatti previsto un adeguamento dell'assegno previdenziale, oltre all'incremento della busta paga dei dipendenti pubblici, con una conseguente 'salita' della buonuscita, che si calcola in base all'ultima retribuzione percepita dal lavoratore. L'aumento della pensione sarà però più sostanzioso di quello riguardante il trattamento di fine rapporto. 

Pensioni, sistema misto o contributivo? Come si calcola l'assegno

Pensioni statali, a chi spetta l'aumento

Tutti i lavoratori pubblici che hanno beneficiato del rinnovo economico hanno diritto all'aumento della pensione. Si tratta delle seguenti categorie:

  • i lavoratori del comparto Funzioni Centrali dello Stato, per i quali è stata raggiunta l’intesa definitiva in merito al rinnovo contrattuale;
  • i lavoratori di scuola, formazione, università, ricerca;
  • i lavoratori del Comparto Difesa e Sicurezza, Vigili del Fuoco.

Come detto in precedenza, il ricalcolo della pensione è valevole soltanto per chi è andato in pensione dopo il primo gennaio 2016. Quindi per chi ci è andato prima, niente aumento. Ricordiamo inoltre che non c'è bisogno di inviare alcuna domanda per l'aumento, l'Inps procederà in autonomia con l'aggiornamento della somma da erogare al pensionato.

Pensioni, ecco la quattordicesima (ma non per tutti): a chi spetta e quanti soldi arrivano

Pensioni statali, come si calcola l'aumento

L'importo preciso della pensione cambia in base al settore di provenienza e alla posizione del lavoratore, ma in media l'aumento si aggira tra gli 80 e i 90 euro al mese.  Il calcolo viene fatto sulla base della progressione economica stabilita dai singoli contratti collettivi.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensioni, col rinnovo del contratto arriva l'aumento per gli Statali

Today è in caricamento