Venerdì, 16 Aprile 2021
RINCARI

Poste, dal primo dicembre aumentano i prezzi

Per le raccomandate si passa da 3,60 a 4 euro, 10 centesimi di aumento per la posta prioritaria. "La revisione delle tariffe in conformità ai criteri definiti dall'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni"

Dal primo dicembre scattano gli aumenti alle Poste per pacchi, raccomandate e posta prioritaria. Lo ha stabilito la stessa società spiegando che dal "primo dicembre entrerà in vigore l'adeguamento tariffario di alcuni servizi di corrispondenza e pacchi di Poste Italiane. La revisione delle tariffe avviene in conformità ai criteri definiti dall'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni". 

Le principali variazioni. Per la posta prioritaria retail (ossia quella affrancata con francobollo o consegnata all'ufficio postale) è previsto un incremento di 10 centesimi per gli invii fino a 20 gr, che porta il prezzo da 70 a 80 centesimi. La posta raccomandata da ufficio postale fino a 20 gr passa da 3,60 a 4 euro. 

Gli adeguamenti riguardano tutti gli scaglioni di peso e anche gli analoghi servizi internazionali e l'avviso di ricevimento. Per il pacco ordinario nazionale la tariffa è stata suddivisa in due fasce di peso, con una diminuzione di prezzo per i pacchi fino a 10 Kg, che scendono a 9 euro, e un incremento per quelli superiori a 10 Kg, che salgono a 12 euro.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poste, dal primo dicembre aumentano i prezzi

Today è in caricamento