Pensioni, Quota 100 a meno persone del previsto: il Governo ha sbagliato i calcoli?

Il monito della Cgil: "Quota 100 a 162 mila persone in meno". Nel triennio -per l'insieme delle misure previdenziali prese in esame- non saranno utilizzati 7 miliardi e 200 milioni, dei 21 miliardi stanziati in Legge di Bilancio

L'Inps rileva in 120mila le domande presentate per andare in pensione con quota 100. Per la Cgil i dati aumenteranno ancora di poco: secondo le stime del sindacato alla fine del 2019 saranno "solo" 128 mila le persone coinvolte dalla riforma delle pensioni, 162 mila in meno rispetto alla platea di 290 mila persone prevista dalle stime del governo.

Come sottolinea Ezio Cigna, responsabile della previdenza pubblica della Cgil nazionale, "la differenza è ancora più marcata se si prende a riferimento la platea prevista nel triennio. In questo caso, infatti, si stima che 'quota 100' coinvolgerà solo un terzo delle persone previste dal governo, 325 mila invece di 973 mila".

Per il dirigente sindacale questo coinvolgimento molto più basso rispetto alla platea prevista dal governo determinerà un avanzo importante di risorse.

"Nel triennio per l'insieme delle misure previdenziali prese in esame non saranno utilizzati 7 miliardi e 200 milioni, dei 21 miliardi stanziati in Legge di Bilancio. Nel 2019, dei 3,968 miliardi stanziati dal governo, non saranno utilizzati 1,6 miliardi, nel 2020 si prevede il mancato utilizzo di 2,9 miliardi e nel 2021 di 2,6 miliardi".

Quota 100 tutt'altro che abolizione della Legge Fornero

Reddito di cittadinanza e quota 100 il decreto-2

Per il segretario confederale della Cgil, Roberto Ghiselli, con 'quota 100' "siamo di fronte ad un'ulteriore provvedimento a termine, che coinvolgerà alcune migliaia di persone ma che lascia del tutto invariate le cose in prospettiva. "Altro che abolizione della Legge Fornero".

"I dati che però stanno emergendo - conclude Ghiselli - dimostrano che anche in questo caso le nostre previsioni erano fondate e che le risorse impegnate a bilancio saranno utilizzate solo in parte".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cgil: "In pensione a 62 anni"

Per il sindacato è necessario garantire una flessibilità in uscita per tutti dopo il compimento dei 62 anni di età e prevedendo interventi che tengano conto della specifica condizione delle donne, dei lavoratori discontinui e precoci, dei lavoratori gravosi o usuranti e l'introduzione di una pensione contributiva di garanzia per i giovani".

Pensione di cittadinanza, doppia beffa: cosa dice lo studio della Uil

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Test sierologici, solo 1 su 4 finora ha detto sì: "Se ricevete una chiamata da questo numero rispondete"

  • Bonus bici, attenzione alle due fasi (e serve la fattura)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

Torna su
Today è in caricamento