Reddito di cittadinanza, furbetto scoperto "per colpa" di uno spinello

Tutto è iniziato con un controllo sul litorale jonico: i finanzieri hanno fermato un giovane che stava fumando. Il suo atteggiamento li ha insospettiti e hanno voluto vederci chiaro

La card che spetta a tutti i beneficiari del reddito di cittadinanza. Foto Ansa

Lo spinello gli costa il reddito di cittadinanza. Tutto è iniziato proprio con un "banale" controllo: i militari hanno fermato un giovane che stava fumando uno spinello per strada.

Reddito di cittadinanza, furbetto scoperto "per colpa" di uno spinello

È successo qualche giorno fa in Basilicata. L’arresto è avvenuto dopo un controllo della Guardia di Finanza sul litorale jonico: l’uomo, 28 anni, stava fumando quando è stato fermato. Il suo atteggiamento durante il controllo ha convinto i finanzieri a volerci vedere più chiaro e a perquisire anche la sua abitazione: lì sono stati trovati 30 grammi di droga, materiale vario per confezionare le dosi e 3600 euro in banconote soldi considerati provento dello spaccio di sostanze.

Il 28enne è stato posto agli arresti domiciliari dalla Guardia di Finanza di Matera con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo percepisce il reddito di cittadinanza e nei suoi confronti è stato avviato l’iter per la sospensione del sostegno. Seguirà a breve la sospensione del reddito di cittadinanza..

Acli: "Serve una revisione del reddito di cittadinanza"

"Per combattere la povertà futura, facciamo due proposte: una revisione del Reddito di Cittadinanza e l'introduzione dei livelli essenziali di prestazione per le famiglie". Così il presidente nazionale delle Acli Roberto Rossini, durante il convegno organizzato nei giorni scorsi a Napoli cui hanno partecipato il presidente dell'Inps Pasquale Tridico e il presidente dello Svimez Antonio Giannola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le misure di sostegno alla genitorialità - spiega Rossini - devono essere inserite in un disegno organico di Lep, con investimenti su natalità, asili nido e formazione scolastica. Ma anche il Reddito di cittadinanza andrebbe riequilibrato in favore dei minori e degli stranieri. Inoltre, è arrivato il momento di cominciare a elaborare un vero e proprio piano  contro la povertà assoluta, con investimenti di medio e lungo termine, che punti su due pilastri fondamentali: formazione e inclusione".

Reddito di cittadinanza, solo 28mila beneficiari (su 791mila) finora hanno trovato un lavoro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Lele Mora senza filtri: "Alberto Matano e il suo amico speciale. Garko? Fui io a fargli vincere concorsi, poi lo portai da Tarallo"

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

  • Selvaggia Lucarelli choc: "Sono stata male 5 anni per un uomo, ho perso tutti i capelli. Misi in pericolo la mia vita"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento