Reddito di cittadinanza, furbetto scoperto "per colpa" di uno spinello

Tutto è iniziato con un controllo sul litorale jonico: i finanzieri hanno fermato un giovane che stava fumando. Il suo atteggiamento li ha insospettiti e hanno voluto vederci chiaro

La card che spetta a tutti i beneficiari del reddito di cittadinanza. Foto Ansa

Lo spinello gli costa il reddito di cittadinanza. Tutto è iniziato proprio con un "banale" controllo: i militari hanno fermato un giovane che stava fumando uno spinello per strada.

Reddito di cittadinanza, furbetto scoperto "per colpa" di uno spinello

È successo qualche giorno fa in Basilicata. L’arresto è avvenuto dopo un controllo della Guardia di Finanza sul litorale jonico: l’uomo, 28 anni, stava fumando quando è stato fermato. Il suo atteggiamento durante il controllo ha convinto i finanzieri a volerci vedere più chiaro e a perquisire anche la sua abitazione: lì sono stati trovati 30 grammi di droga, materiale vario per confezionare le dosi e 3600 euro in banconote soldi considerati provento dello spaccio di sostanze.

Il 28enne è stato posto agli arresti domiciliari dalla Guardia di Finanza di Matera con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo percepisce il reddito di cittadinanza e nei suoi confronti è stato avviato l’iter per la sospensione del sostegno. Seguirà a breve la sospensione del reddito di cittadinanza..

Acli: "Serve una revisione del reddito di cittadinanza"

"Per combattere la povertà futura, facciamo due proposte: una revisione del Reddito di Cittadinanza e l'introduzione dei livelli essenziali di prestazione per le famiglie". Così il presidente nazionale delle Acli Roberto Rossini, durante il convegno organizzato nei giorni scorsi a Napoli cui hanno partecipato il presidente dell'Inps Pasquale Tridico e il presidente dello Svimez Antonio Giannola.

"Le misure di sostegno alla genitorialità - spiega Rossini - devono essere inserite in un disegno organico di Lep, con investimenti su natalità, asili nido e formazione scolastica. Ma anche il Reddito di cittadinanza andrebbe riequilibrato in favore dei minori e degli stranieri. Inoltre, è arrivato il momento di cominciare a elaborare un vero e proprio piano  contro la povertà assoluta, con investimenti di medio e lungo termine, che punti su due pilastri fondamentali: formazione e inclusione".

Reddito di cittadinanza, solo 28mila beneficiari (su 791mila) finora hanno trovato un lavoro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Buoni fruttiferi postali, il "brutto pasticcio" sui rimborsi

  • Bollette luce e gas, buona notizia per metà degli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 13 febbraio 2020: centrato un 5+1 da mezzo milione

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 18 febbraio 2020

  • C'è posta per te, Maria De Filippi perde la pazienza: "Non ce la posso fa"

Torna su
Today è in caricamento