Martedì, 18 Maggio 2021

Reddito di cittadinanza già a primavera? "Sarebbe come buttare i soldi dall'elicottero"

Secondo Marco Leonardi, docente alla Statale di Milano e ideologo del Rei, non ci sono i tempi tecnici per stampare le tessere prima delle europee. L'unica soluzione? Inviarle senza che venga presentata alcuna domanda: "Una cosa mai avvenuta prima"

Il centro per l'impiego di viale Praga, a Palermo

Secondo Marco Leonardi, ex capo economista del governo Renzi e ideologo del reddito di inclusione, le tessere per il reddito di cittadinanza difficilmente arriveranno prima delle elezioni europee. Il problema, stando a quanto afferma Leonardi ad Adnkronos, non è politico, ma tecnico. 

"Non è plausibile che le tessere per il reddito di cittadinanza siano in via di pubblicazione'', dice infatti Leonardi, professore di Economia all'università Statale di Milano. Perché ''Poste provveda alla stampa delle tessere serve un testo normativo sul funzionamento della misura che stabilisca a nome di chi Poste ha il mandato a procedere'', Insomma, ''ci vuole una legge ed escludo che ci siano i tempi tecnici perché l'intervento possa partire in tempo per le elezioni europee di maggio''. Per un lavoro che non si presti ad abusi servono ''oltre sei mesi", ha spiegato il docente. "Noi per fare il Rei ci abbiamo messo un anno''.

Di Maio: "Le tessere saranno stampate da Poste". Ma il leader M5s si contraddice

Inoltre, osserva Leonardi, ''le domande per il reddito andrebbero presentate all'Inps, al quale tocca stabilire se il richiedente risponde ai requisiti richiesti, e se anche si iniziasse oggi le risposte dell'Istituto di previdenza non arriverebbero prima dei prossimi sei mesi''. Come se non bastasse, incalza l'economista, ''vanno riformati i centri per l'impiego, ecco perché questa misura non può essere attivata entro la primavera''.

Forse, ipotizza Leonardi, ''manderanno le tessere a casa alla gente, senza che venga presentata la domanda, sulla base di informazioni che hanno già...". Quest'ultima, peraltro, è una ipotesi ventilata più volte da importanti esponenti dei 5 Stelle. Ma sarebbe "una cosa mai avvenuta prima: sarebbe come buttare i soldi dall'elicottero'', dice Leonardi, con il relativo ''rischio - conclude - di abusi o danni erariali''.

Reddito di cittadinanza, chi sta stampando le tessere? L'imbarazzo di Laura Castelli su La7

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza già a primavera? "Sarebbe come buttare i soldi dall'elicottero"

Today è in caricamento