rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Numeri in calo

Reddito di cittadinanza, l'inizio della fine: cosa sta succedendo, il primo segnale forte

Le famiglie che percepiscono il sussidio anti povertà sono già diminuite nel mese di febbraio. L'assegno medio, comprendendo anche la pensione di cittadinanza, è di 575,31 euro

Diminuiscono a febbraio 2023 le famiglie con il reddito e la pensione di cittadinanza: nel mese di riferimento - secondo le tabelle dell'osservatorio "Rdc-Pdc" pubblicate dall'Inps - i nuclei con il sussidio sono 1.001.743, per 2.135.395 persone coinvolte. L'assegno medio è di 575,31 euro. Per fare un raffronto, i dati relativi al 2022 riferiscono di 1.685.161 nuclei percettori di almeno una mensilità di reddito o pensione di cittadinanza, con 3.662.803 persone coinvolte e un importo medio mensile erogato a livello nazionale di 551,11 euro. Tra gennaio e dicembre 2022 è stato revocato il beneficio a 72.690 nuclei e sono decaduti dal diritto 268.358 nuclei. A dicembre 2022 i nuclei beneficiari di reddito di cittadinanza erano 1.527.904, mentre i nuclei beneficiari di pensione di cittadinanza erano 157.257.

A gennaio 2023, invece, la misura contro la povertà era stata erogata a 1,16 milioni di persone per 2,47 milioni di persone coinvolte. Sono diminuiti soprattutto i nuclei composti da una sola persona, quelli per i quali il governo Meloni sta studiando una stretta, a meno che non siano di disabili o anziani: sono passati dai 537.238 di gennaio ai 460.775 di febbraio.

Il dato delle famiglie nel complesso con il reddito e la pensione di cittadinanza è il più basso da ottobre 2020 (erano 927mila), mese che scontava però il blocco di un mese dopo i 18 mesi di erogazione del sussidio. La riduzione successiva per questa ragione si è avuta a maggio 2022 (con le famiglie scese a 1,085 milioni). Potrebbero però a febbraio essere scaduti sussidi approvati all'inizio dell'estate del 2021, quando si sfiorarono i 1,4 milioni di persone coinvolte.

Nel dettaglio, i nuclei che a febbraio hanno avuto il reddito di cittadinanza sono stati 899.842, con un assegno medio di 605,90 euro e con 2.019.744 persone coinvolte. Le famiglie che hanno ricevuto la pensione di cittadinanza, invece, sono state 101.901, con un sussidio medio di 305,16 euro e 115.651 persone coinvolte. Gli italiani che hanno ricevuto il reddito o la pensione di cittadinanza a febbraio sono stati 902.020, mentre i cittadini degli altri Paesi europei sono stati 34.098, gli extracomunitari 64.061 e i familiari e i titolari di protezione internazionale 1.564.

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di cittadinanza, l'inizio della fine: cosa sta succedendo, il primo segnale forte

Today è in caricamento