Reddito di cittadinanza, pronti i moduli per lo “zainetto”

Il viceministro dell'Economia, Laura Castelli, ha annunciato l'arrivo della modulistica con cui le imprese possono ricevere degli incentivi per l'assunzione. Intanto il ministro Catalfo e il presidente Inps Tridico “tuonano” contro i furbetti

Foto di repertorio

Reddito di cittadinanza, misura contro la povertà o sussidio per stare sul divano? Da quando la misura è stata introdotta dal governo gialloverde le polemiche sono state all'ordine del giorno, dall'entità dell'importo che viene erogato nella Rdc Card alla platea, passando per le difficoltà nel trovare lavoro ai percettori del sussidio e della fase 2 in generale. Polemiche quotidiane, accentuate anche dai molteplici casi di “furbetti” scovati su tutto il territorio italiano, tra chi lavora in nero e chi vive di attività illegali, nonostante sia destinatario del reddito di cittadinanza. 

Reddito di cittadinanza, pronti i moduli per lo “zainetto” per le imprese

In attesa che i navigator entrino a pieno regime con il loro lavoro nei centri per l'impiego, arriva una  notizia che fa ben sperare, sia per quanto riguarda i disoccupati che percepiscono il reddito di cittadinanza e sono alla ricerca di un lavoro, sia per le aziende che assumono.

Laura Castelli, viceministro dell'Economia, ha annunciato sui social l'arrivo della modulistica che permetterà alle imprese di ricevere un incentivo in caso di assunzione di un percettore del reddito, il cosiddetto "zainetto": ''Oggi si concretizza un altro tassello a dimostrazione che questo strumento è una politica attiva del mercato del lavoro con l’obiettivo di ricollocare le persone. Dal 15 novembre l’Inps renderà disponibili i moduli di richiesta dell’agevolazione che consente alle imprese che assumono di ricevere un incentivo pari alla differenza tra le 18 mensilità e le mensilità percepite. Lo abbiamo sempre detto: il reddito di cittadinanza serve a dare una seconda opportunità a chi è rimasto indietro ed è una e di contrasto alla povertà''.

Reddito di cittadinanza, lotta ai furbetti: ''Vincoli stringenti, anche carcere''

Pugno duro contro i furbetti del reddito di cittadinanza, che rischiano anche di andare in carcere. Un dichiarazione di guerra a chi si appropria indebitamente del sussidio, arrivata direttamente dal presidente dell'Inps, Pasquale Tridico:  "Noi non scopriamo che in Italia esistono i 'furbetti' con il reddito di cittadinanza, ma sappiamo che ci sono nel nostro Paese da molto tempo. Certo il reddito di cittadinanza ha qualcosa in più, una forma di contrasto alle irregolarità molto forte". Il numero uno dell'Istituto di Previdenza ha parlato a margine di un incontro nel Municipio di Catania col ministro al Lavoro, Nunzia Catalfo, e il sindaco Salvo Pogliese: "L'articolo 7 del reddito di cittadinanza - ha aggiunto - ha dei vincoli molti stringenti, prevede addirittura il carcere, e questo ha dissuaso molti 'furbetti' a fare domanda. Le irregolarità credo siano inferiori rispetto ad altre prestazioni di cui non si parla, come i lavori fittizi sui campi".

Incubo debito pubblico: l'Ue “boccia” Reddito di cittadinanza e Quota 100

Una linea dura contro i furbetti confermata anche dal ministro del Lavoro Nunzia Catalfo: "Il reddito di cittadinanza ha dato un sostegno a un milione di nuclei familiari e 500 mila con bambini. E' una manovra che mancava da decenni nel nostro sistema e che rafforza in modo importante,con fondi importanti e che crea occupazione che chiede un giusto tempo, ma che noi stiamo mettendo in atto con tempi brevissimi".

"I controlli sono stringenti - ha aggiunto- e l'ispettorato del lavoro è intervenuto in maniera stringente dove ci sono dei falsi percettori, e ovvio che si dovrebbero vergognare le persone che usufruiscono di questa misura che è di sostegno importante per le famiglie italiane". 

"Noi stiamo intervenendo sui cosiddetti furbetti - ha infine evidenziato il ministro- ma questo avviene purtroppo in Italia come dimostrano i falsi invalidi. E' una misura importante e occorre contrastare chi ne approfitta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Loredana Bertè: "Abbiamo nascosto in soffitta Mimì per un anno"

  • Bollo auto, due novità importanti in arrivo dal 1° gennaio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e SuperEnalotto: i numeri di sabato 7 dicembre 2019

  • Michelle Hunziker 'presenta' le figlie Celeste e Sole: tali e quali a mamma e papà (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 5 dicembre 2019

  • Reddito di cittadinanza a tutta la famiglia col trucco dell'indirizzo: li hanno scoperti

Torna su
Today è in caricamento