Venerdì, 7 Maggio 2021
Italia

Con il decreto Agosto arriva un altro bonus coronavirus da 400 euro

Una riedizione del Reddito di emergenza è prevista nella nuova bozza del decreto Agosto che stanzia i fondi per rifinanziare la misura di sostegno dedicata alle famiglie più in difficoltà, prorogandone i termini: ecco i requisiti

Un bonus di 400 euro per le famiglie più in difficoltà: è contenuto nella nuova bozza del decreto Agosto un provvedimento che stanzia i fondi per rifinanziare il Reddito di emergenza.

Una riedizione del Reddito di emergenza chiesta e ottenuta dagli esponenti di Liberi e Uguali (Leu) e che potrebbe vedere un allargamento della platea che - al 30 giugno - comprende già 209mila nuclei familiari e 518mila persone.

"Non si può infatti ignorare la sofferenza di quelle famiglie che a causa dell'emergenza sanitaria, si sono trovate, anche dopo il lockdown, a non avere mezzi sufficienti al proprio sostentamento" spiega Maria Cecilia Guerra, sottosegretaria alle'Economia e esponente di LeU.

Nel provvedimento dovrebbe essere presente una ulteriore proroga della scadenza e pertanto la misura potrà essere richiesta fino al 15 ottobre 2020.

Ricordiamo che i requisiti richiesti per vedere accettata la propria richiesta devono comprendere:

  • residenza in Italia del richiedente il REm del nucleo familiare
  • reddito familiare, nel mese di aprile 2020, inferiore ad una soglia pari all’ammontare del beneficio
  • patrimonio mobiliare, al 31 dicembre 2020 inferiore a 10.000 euro, innalzato di 5.000 euro per ogni componente successivo al primo fino ad un massimo di 20.000 euro. In caso di presenza di persona disabile nel nucleo familiare
  • un ISEE, attestato dalla DSU valida al momento della presentazione della domanda inferiore a 15.000 euro. 

Inoltre non può essere richiesta da:

  • tutti coloro che hanno ricevuto una delle indennità previste dal Decreto Cura Italia
  • chi è titolare di pensione diretta o indiretta, ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità
  • chi ha un rapporto di lavoro dipendente, la cui retribuzione lorda sia superiore alla soglia massima di reddito familiare
  • chi è percettore di Reddito/Pensione di Cittadinanza.

Per richiedere il reddito di emergenza si può utilizzare:

  • il sito dell’Inps (accedendo con SPID, credenziali Inps, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Carta di identità elettronica)
  • i patronati(Cisl, ecc.)
  • i centri di assistenza fiscale (Cisl, ecc.)

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il decreto Agosto arriva un altro bonus coronavirus da 400 euro

Today è in caricamento