Martedì, 21 Settembre 2021
VIAGGI

Ryanair, in vigore da oggi le nuove regole sui bagagli: cosa cambia davvero

In cabina sarà possibile portare solo un una piccola borsa, a meno di non acquistare l'imbarco prioritario. Le cose da sapere

Immagine d'archivio

Entrano in vigore oggi le nuove regole sui bagagli a mano annunciate di recente dalla compagnia aerea Ryanair. Come vi avevamo spiegato, si tratta di una mezza rivoluzione: niente più valigie ingombranti a bordo dell’aereo, a meno che non abbiate acquistato l’imbarco prioritario al costo di cinque euro. 

In cabina sarà possibile portare solo un una piccola borsa non eccedente 35 x 20 x 20 cm. Niente da fare per il classico trolley da viaggio (55 cm x 40 cm x 20 cm) che comunque verrà stivato gratuitamente. 

Per venire incontro ai clienti, Ryanair ha inoltre ridotto la tariffa per le valigie da stiva (che passa da 35 a 25 euro), aumentando la franchigia del bagaglio registrato: da 15kg a 20kg per tutti i bagagli.

Ryanair, le nuove regole sui bagagli

Ricapitolando: senza imbarco prioritario a bordo si potrà portare solo una borsa di 35x20 centimetri da sistemare sotto il sedile. L’eventuale trolley da viaggio sarà stivato gratuitamente. "Ai passeggeri che viaggiano con un biglietto Standard sarà richiesto di mettere il proprio Bagaglio a mano nella stiva al gate d'imbarco, come bagaglio registrato senza alcun costo aggiuntivo", si legge infatti sul sito di Ryanair.

Per chi ha acquistato, insieme al biglietto, l’imbarco prioritario non cambia nulla: potrà portare con se una valigia tipo trolley dalle dimensioni regolamentate, più uno zaino.

"Siamo lieti di lanciare la nostra nuova policy sul bagaglio a mano, oggi implementata con successo, che riteniamo permetterà di accelerare l’imbarco dei voli eliminandone i ritardi - ha dichiarato Kenny Jacobs, chief marketing officer di Ryanair -. La nuova policy sul bagaglio prevedere, inoltre, riduzione delle tariffe per l’acquisto del bagaglio da stiva e aumento del 33% del suo peso consentito".

Quanto costa l'imbarco prioritario

L'imbarco prioritario ha un costo di 5 € se acquistato al momento della prenotazione iniziale del volo. Se aggiunto tramite la sezione Gestisci la prenotazione o tramite l'app Ryanair (fino a 45 minuti prima dell'orario di partenza previsto per il volo) la tariffa è di 6 €.
I bagagli a mano ingombranti saranno rifiutati al gate, o, se possibile, imbarcati nella stiva dell’aereo dietro il pagamento di una penale di 50 € più Iva.

Quanto pagheremo in più

In buona sostanza chi non ha problemi ad attendere il proprio bagaglio all'aeroporto di destinazione potrà continuare a viaggiare alle stesse tariffe. Se però, per le ragioni più svariate, volete accorciare i tempi di entrata/uscita dall'aeroporto dovrete giocoforza acquistare l'imbarco prioritario, il cui costo, per un viaggio andata e ritorno può variare dai 10 ai 12 euro. A meno di non voler comprare direttamente le tariffe Plus o Flex Plus, ma lì si viaggia su ben altre cifre. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ryanair, in vigore da oggi le nuove regole sui bagagli: cosa cambia davvero

Today è in caricamento